Pratica musicale e neuroscienze: seminario di Anna Modesti Featured

Cosa succede nella nostra testa quando ascoltiamo musica? Cosa sappiamo del modo in cui il cervello controlla l’attività del musicista? A queste e molte altre domande sarà offerta una risposta scientifica agli insegnanti che coglieranno l’interessante opportunità di aggiornamento offerta da Anna Modesti, docente di violino e musica d’insieme presso la Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana, ricercatrice nell’ambito della didattica musicale e del rapporto tra neuroscienze e musica, e dal 2107 membro della Commissione Scientifica della Scuola.

Il seminario, dal titolo Pratica musicale e neuroscienze, si terrà l’8 ed il 9 giugno (il primo giorno dalle ore 15:00 alle 19:00, mentre nel secondo si terrà dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00) presso la Scuola e offrirà ai partecipanti alcune informazioni di base sulla struttura e sul funzionamento dei sistemi nervoso, uditivo e motorio, con particolare riferimento allo svolgimento di attività musicali.

Iscrizioni
Per insegnanti della Scuola Pubblica aderenti al Progetto Polo Regionale l’iscrizione è gratuita e avviene attraverso invio email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. (oggetto obbligatorio: iscrizione Seminario formazione Polo Regionale)
Per gli altri insegnanti e allievi seguire il link Iscrizioni online 

Quota di iscrizione e frequenza
Per gli insegnanti e allievi della Scuola di Musica di Fiesole: gratuito
Per gli insegnanti e allievi esterni: 95 euro
Per Insegnanti delle Scuole Pubbliche della Regione Toscana aderenti al Progetto USR Polo Regionale l’iscrizione e la frequenza verranno sostenute grazie alle risorse stanziate per il Progetto USR PER LA TOSCANA POLO REGIONALE ATTIVITÀ MUSICALI, COREUTICHE RELATIVE AI TEMI DELLA CREATIVITÀ DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO N. 60 DEL 2017

Scadenza Iscrizioni 3 giugno 2019 ore 13:00

Modalità di pagamento

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Search