Musica sulle Apuane

È già alla terza edizione il festival Musica sulle Apuane, organizzato dal CAI Massa grazie all’impegno e alla fantasia di due giovani e intraprendenti musiciste che hanno a lungo frequentato la Scuola: Gioia Giusti e Chandra Ughi non si sono lasciate scoraggiare dalle tante difficoltà organizzative dell’articolato progetto, e ne hanno assunto rispettivamente i ruoli di direttore artistico e responsabile di produzione. L’iniziativa d’incontro fra montagna e musica prevede concerti ad ingresso gratuito, ed è rivolta ad un pubblico eterogeneo di appassionati ed escursionisti di vari livelli (senza trascurare la disabilità): tutti potranno ascoltare la materia sonora rifrangersi tra i versanti incantati delle montagne toscane che guardano il mare.
http://musicasulleapuane.it

Esito semifinale Veretti

Si è conclusa la prima fase del Premio Veretti -il Concorso di Composizione nato all’interno della Scuola di Musica di Fiesole per valorizzare la scrittura contemporanea- che da quest’anno ha aperto la prova finale a tutti i compositori di nazionalità italiana.
La semifinale del 23 aprile scorso si è svolta come sempre nella forma di un concerto, durante il quale le composizioni in gara sono state eseguite dai giovani musicisti della Scuola: un uditorio affollato e partecipe ha ascoltato tutti i brani, che si sottoponevano al giudizio della Commissione composta da Andrea Lucchesini (presidente), Fabio Vacchi, Mario Ancillotti, Andrea Portera, Luca Ceretta e Duccio Ceccanti.
Al termine della lunga serata, l’esito della prova vedeva l’affermazione di Salvatore Frega, Massimo Pinca e Benedetta Zamboni, che accedono alla prova finale del 17 novembre prossimo, per la quale dovranno comporre un brano che sarà eseguito dall’Orchestra Galilei, diretta da Edoardo Rosadini.
Accanto a loro i compositori Gianluca Castelli e Annachiara Gedda, i cui nomi sono stati selezionati tra gli autori delle numerose partiture giunte da tutta l’Italia.
Una menzione speciale è stata conferita a Luca Vago e Andrea Garratana.
Un premio a parte, destinato agli esecutori, vedeva in commissione Edoardo Rosadini, Antonino Siringo e Riccardo Cecchetti, che hanno scelto gli interpreti del brano di Roberto Prezioso, mentre il gradimento del pubblico è andato alla composizione di Giacomo Anichini.
La Giuria ha inoltre offerto, ai compositori fiesolani che partecipavano alla prova semifinale, le seguenti commissioni:
Jacopo Aliboni - commissione per Suoni Riflessi
Cesar Saura – commissione per Orchestra Sinfonica di Sanremo
Salvatore Frega - commissione per Contempoartensemble
Massimo Pinca - commissione per Stagione Rebus, Teatro dal Verme, Milano
Benedetta Zamboni - commissione per Concorso 2 Agosto, Bologna

Il prossimo appuntamento col Premio Veretti è la prova finale pubblica, il 17 novembre 2015.

La Scuola crea lavoro

Dalla scuola al lavoro in teatro: tre musicisti prenderanno parte -con un contratto in esclusiva- alla messa in scena de La vita di Galileo di Bertold Brecht, con la regia di Gabriele Lavia. Sono stati selezionati dalla Scuola -e dal grande regista- Elena Pruneti, Graziano Lo Presti e Giuseppe Stoppiello. L’inizio delle prove è previsto per il prossimo agosto, mentre lo spettacolo debutterà in autunno.

Coro Insieme alle elementari di Fiesole

Un recente accordo con la Scuola Primaria “Luigi Casini” di Pian del Mugnone porta la musica nelle 10 classi elementari. Sono iniziate in febbraio le attività di Coro Insieme, un laboratorio musicale che mette al centro il coro, la voce, il movimento e la creatività, in un quadro di collaborazione tra gli operatori della nostra Scuola e i docenti di Pian del Mugnone.
I giovanissimi studenti sono coinvolti nella scoperta dell’espressione musicale e vocale, con diversi approcci che vanno dalla narrazione del sé, alla scoperta del rapporto tra suono e movimento, allargando gli orizzonti anche all’espressione artistica figurativa.
L’équipe dei docenti rappresenta una molteplicità di competenze, essendo composta da Bernardo Donati e Oumoulkhairy Carroy, dal violinista Daniele Branca, didatta della musica e dottorando presso la facoltà di Scienza della Formazione e Psicologia di Firenze, e da Giulia Novelli, che a brevissimo sarà tra i primi acquisire il titolo di “Operatore Musicale di Orchestre Infantili”, portando a conclusione il percorso formativo del nostro Master.

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Weekend in Musica – Giovani Madrigalisti…

Weekend in musicaRassegna concertistica in collaborazione con la Regione Toscanadue visite orario 9.30 e 10.00

Nella cornice della Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati, si leveranno le voci dei giovani cantori...

Read more

Search