IL RINNOVO DELLE CARICHE FIESOLANE

Per le modalità di presentazione delle domande di candidatura alle cariche di Direttore Artistico e Sovrintendente della Scuola si prega di prendere visione di questa pagina

Chiudi
 
 
 

Momenti Musicali - Brahms, Weill e Piazzolla

Informazioni aggiuntive

  • Data: Domenica, 29 Gennaio 2017
  • Ora: 11:00
  • Luogo: Auditorium Sinopoli di Villa La Torraccia

Andrea Lucchesini pianoforte
Alain Meunier violoncello

Alda Dalle Lucche saxofono
QUARTETTO DI SAXOFONI ARABESQUE
Lucia Danesi saxofono soprano
Giulia Fidenti saxofono contralto
Giada Moretti saxofono tenore
Michela Ciampelli saxofono baritono

Al via la nuova serie dei Momenti Musicali, che con cadenza quindicinale proporranno nemerose occasioni di incontro e di ascolto presso l’Auditorium Sinopoli. Il nuovo Direttore Artistico Alain Meunier ha scelto di aprire personalmente il ciclo, invitando Andrea Lucchesini ad unirsi a lui per interpretare insieme la Sonata in mi minore op. 38 di Johannes Brahms. Dedicata all'insegnante di canto e violoncellista dilettante Josef Gänsbacher, la Sonata testimonia della ricerca intrapresa da Brahms di un proprio tono di voce cameristico, incentrato sul registro strumentale medio-grave, che trova perciò una compiuta realizzazione espressiva nella combinazione di violoncello e pianoforte. La scrittura mostra un perfetto equilibrio nell’interazione tra i due strumenti, rendendo omaggio alla tradizione classica ed alla grande lezione contrappuntistica bachiana: il tema principale del primo movimento trae spunto dal soggetto del Contrapunctus 4, mentre il finale, che combina la struttura della fuga con la forma di sonata, ricalca il soggetto del Contrapunctus 13, sempre dell’Arte della Fuga.
Il concerto prosegue con un deciso cambio di ambientazione: il sax di Alda Dalle Lucche -solista ed arrangiatrice– si unisce al Quartetto di saxofoni Arabesque nell’esecuzione di brani di Kurt Weill ed Astor Piazzolla. Figura di primo piano nel panorama musicale del XX secolo, Weill poté contare su una severa preparazione musicale; vicino ai principali esponenti dell’espressionismo tedesco negli anni Venti, fu protagonista di una vera rivoluzione nel teatro musicale, grazie alla collaborazione con Bertold Brecht nel triennio 1927-1930. Proprio Brecht è autore del testo di uno dei brani proposti, Nanna’s Lied, mentre Youkali è un tango habanera, che canta un inesistente luogo felice, in contrasto con la terribile realtà del nazismo. Il tango regna infine nelle tre composizioni di Piazzolla, celeberrimo musicista argentino artefice del rinnovamento e della contaminazione di questo genere musicale; nella contrapposizione tra melodie rarefatte e ritmi serrati, tra atmosfere sognanti e grumi emotivi, le duttili e sensuali voci dei sax trovano un originale spazio espressivo.

JOHANNES BRAHMS (1833–1897)
Sonata per pianoforte e violoncello n. 1 in mi minore op. 38
Allegro non troppo
Allegretto quasi Menuetto
Allegro
Andrea Lucchesini pianoforte
Alain Meunier violoncello

KURT WEILL (1900–1950)
Je ne t’aime pas
Youkali
Nanna’s Lied
Le train du ciel

ASTOR PIAZZOLLA (1921–1992)
Close your eyes and listen
Milonga sin palabras
Reminiscencia

Arrangiamenti Alda Dalle Lucche

Alda Dalle Lucche saxofono solista
Quartetto di Saxofoni Arabesque

Ingresso libero