IL RINNOVO DELLE CARICHE FIESOLANE

Per le modalità di presentazione delle domande di candidatura alle cariche di Direttore Artistico e Sovrintendente della Scuola si prega di prendere visione di questa pagina

Chiudi
 
 
 

Weekend in musica – Trio Vox

Informazioni aggiuntive

  • Data: Sabato, 08 Aprile 2017
  • Ora: 11.00
  • Luogo: Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati - Piazza del Duomo 10, Firenze

Rassegna concertistica in collaborazione con la Regione Toscana
due visite orario 9.30 e 10.00 seguite da concerto

Trio Vox
Irene Novi pianoforte
Clarice Curradi violino
Augusto Gasbarri violoncello

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770–1827)
Trio per pianoforte violino e violoncello n. 6 in mi bemolle maggiore op. 70 n. 2
Poco sostenuto - Allegro ma non troppo
Allegretto
Allegretto ma non troppo
Finale. Allegro

ROBERT SCHUMANN (1810–1856)
Trio per pianoforte violino e violoncello n.3 in sol minore op. 110
Bewegt, doch nicht zu rasch
Ziemlich langsam. Etwas bewegter. Schneller. Erstes Tempo
Rasch. Etwas Zuruckhaltend bis zum langsameren Tempo. Erstes Tempo
Kräftig, mit Humor


Proseguono i concerti del sabato mattina nei palazzi fiorentini: il ciclo organizzato in collaborazione con la Regione Toscana ospita sabato 8 aprile il Trio Vox, che porta nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati (ore 11) il Trio in mi bemolle maggiore op. 70 n. 2 di Beethoven ed il Trio in sol minore op. 110 di Schumann.
Eseguito dall’autore insieme al Trio op. 70 n. 1 nel salotto viennese della contessa Anna Maria Erdödy, il Trio in mi bemolle si distingue per la sua elegante scrittura e per la brillantezza del discorso melodico, condotto dalle sonorità dominanti del pianoforte, fino all’Allegretto ma non troppo, nella cui affettuosa cantabilità i tre strumenti trovano un perfetto punto d'incontro. L'Allegro conclusivo è vivace e spigliato nell’invenzione melodica e rientra nelle regole della più limpida classicità beethoveniana.
Felice ispirazione anche nel Trio in sol minore op. 110, tra i frutti dell’ultimo periodo di serenità nella vita di Schumann: a Düsseldorf, infatti, l’impulso creativo del compositore si manifestò compiutamente portando, tra l’altro, alla composizione della Quarta Sinfonia e delle due Sonate per violino e pianoforte.
Ad interpretare queste due opere sarà il Trio Vox, i cui talentuosi componenti si sono incontrati presso la Scuola, della quale due di loro sono oggi divenuti docenti.


Trio Vox
Il Trio Vox nasce dall’incontro di tre amici musicisti le cui strade si sono intrecciate alla Scuola di Musica di Fiesole, per poi proseguire verso tre importanti realtà: Hochschule für Musik Basel, Hochschule der Künste Bern e Universität Mozarteum Salzburg. Tutti e tre i componenti vantano un variegato bagaglio di esperienze musicali quali l’Accademia Gustav Mahler di Bolzano, l’Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado, l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e hanno tenuto numerosi concerti nell’ambito di festival di rilievo in Italia e all’estero. Tra i musicisti che hanno contribuito alla loro formazione cameristica ci sono il Trio di Parma, Claus-Christian Schuster, Giovanni Gnocchi, Hatto Beyerle, Pier Narciso Masi, Anton Kernyak e Ferenc Rados. Il Trio Vox debutta in concerto nel luglio 2015 a Montepulciano, in occasione del 40° Cantiere Internazionale d’Arte e viene invitato a partecipare al ciclo "Affrontare Henze", eseguendo due movimenti del trio “Addii” di Luca Lombardi. Nel 2016 il Trio vince il primo premio assoluto al XXII concorso di musica da camera nazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio e si esibisce in diverse stagioni e festival di musica da camera, quali la Camera Musicale Fiorentina, la stagione Agimus di Careggi in Musica, il 41° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, il San Giacomo Festival di Bologna, il Festival "Musica da Casa Menotti" a Spoleto e a Lekeitio nei Paesi Baschi.


Prenotazioni e informazioni
dal lunedì al venerdì tel. 055 4385616
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti