Weekend in musica – Fantasticaria

Informazioni aggiuntive

  • Data: Sabato, 25 Novembre 2017
  • Ora: 11.00
  • Luogo: Sala del Gonfalone di Palazzo Panciatichi - Via Cavour 2, Firenze

Rassegna concertistica in collaborazione con la Regione Toscana
due visite orario 9.30 e 10.00

L’ensemble Fantasticaria è di scena il prossimo 25 novembre alla Sala del Gonfalone di Palazzo Panciatichi (ore 11), nel ciclo promosso dalla Regione Toscana con visite guidate alla scoperta di luoghi meno noti tra le bellezze della città, ed ascolto della grande musica.
Fantasticaria è il nome di una toccata del Seicento italiano, e vuol testimoniare l'amore per la musica antica più fantasiosa, spiritosa e accattivante. Nato all'interno del Dipartimento di musica antica della Scuola, l’ensemble schiera in questa occasione viole da gamba e flauti dritti, con cui le quattro giovanissime interpreti saranno guidate dall’esperta competenza di Bettina Hoffmann all’esecuzione di un ricco programma che spazia tra il primo ‘600 e l’inizio del secolo successivo.

Fantasticaria
Maria Moriani flauti dritti
Francesca Lorenzetti viola da gamba soprano e bassa
Bianca Cucini viola da gamba bassa
Argentina Becchetti viola da gamba bassa

Bettina Hoffmann concertazione


GIROLAMO FRESCOBALDI (1583 – 1643)
Canzona a 4, due canti e due bassi

JOSEPH BODIN DE BOISMORTIER (1689 – 1755)
Premier Sonate a deux violes
Gravement
Allemande
Rondeau
Gigue

MARIN MARAIS (1656 – 1728)
Couplet des Folies

AUGUST KÜHNEL (1645 – 1700)
Aria Solo Herr Jesu Christ, du höchstes Gut

GEORG PHILIPP TELEMANN (1681 – 1767)
Suite in si bemolle maggiore
Ouverture
La Discretion
La Doute
La Grimace
Le Someill
Mercure

JOHANN SCHENCK (1660 – 1712 CA.)
VI Sonata per viola da gamba sola

ANTONIO VIVALDI (1684 – 1741)
Sonata in do maggiore RV 801
Largo
Allegro


Fantasticaria
Fin dal suo nome, preso in prestito da una toccata del Seicento italiano, l'ensemble mette in luce l'amore per la musica antica più fantasiosa, spiritosa, accattivante. Strutturato come consort, unisce flauti e viole da gamba di varie taglie: una formazione di raro ascolto, tanto più apprezzabile in un ensemble composto da musicisti giovanissimi, che si dedicano allo studio della musica rinascimentale e barocca. Nato all'interno del dipartimento di musica antica della Scuola di Musica di Fiesole grazie all'iniziativa di Bettina Hoffmann, Fantasticaria ha già potuto raccogliere lusinghieri successi di pubblico, esibendosi in contesti di prestigio come il Festival Internazionale della Musica Antica Veneziana, StringsCity di Firenze e il festival internazionale D’UmbriAnticaMusica.


Prenotazioni e informazioni
dal lunedì al venerdì tel. 055 4385616
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Il Meyer per amico

Sabato 24 febbraio porte aperte per grandi e piccini all’Ospedale Pediatrico Meyer, in una giornata all’insegna della condivisione e della creatività. Anche la Scuola partecipa alle attività in programma, con...

Read more

Weekend musica da camera - sabato

Un pomeriggio ad alta densità musicale costituisce la prima parte del Weekend di musica da camera, con un significativo incontro tra le istituzioni musicali toscane: il Carnevale degli Animali di...

Read more

Weekend musica da camera - domenica

La seconda giornata dedicata alla musica da camera mette al centro (ore 14) la Lectio magistralis, per la quale i complessi delle classi di Matteo Fossi ed Edoardo Rosadini potranno...

Read more

Maestri Insieme

Richard Strauss si congeda dal teatro musicale con Capriccio (1942), una riflessione sui temi dell’arte poetica e musicale che costituisce il suo testamento di geniale uomo di teatro.L’originale ouverture dell’opera...

Read more

Quatuor pour la fin du temps

Il privilegio di una lunga vita (1908-1992) ha reso Olivier Messiaen protagonista del panorama musicale dell’intero XX secolo: allievo di Marcel Dupré e Paul Dukas, fu anello di congiunzione tra...

Read more

Cerca