IL RINNOVO DELLE CARICHE FIESOLANE

Per le modalità di presentazione delle domande di candidatura alle cariche di Direttore Artistico e Sovrintendente della Scuola si prega di prendere visione di questa pagina

Chiudi
 
 
 

Sounds of Europe

Informazioni aggiuntive

  • Data: Mercoledì, 01 Marzo 2017
  • Ora: 21.00
  • Luogo: Auditorium Cosimo Ridolfi della Banca CR Firenze Via Carlo Magno, 7 Firenze

In collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole

Orchestra dei Ragazzi
Edoardo Rosadini direttore


Karl Maria von Weber (1786-1826) Aufforderung zum Tanze op. 65 arr. Hector Berlioz


Antonio Vivaldi (1678-1741) Le quattro stagioni

Concerto per violino e orchestra op. 8 n. 1  in mi maggiore RV 269 “La Primavera”
Allegro
Largo
Danza Pastorale

Viola Innocenti violino


Concerto per violino e orchestra op. 8 n. 2 in sol minore RV 315 “L’Estate”
Allegro non molto
Adagio e piano – Presto e forte
Presto

Ludovico Mealli violino


Concerto per violino e orchestra op. 8 n. 3 in fa maggiore RV 293 “L’Autunno”
Allegro
Adagio molto
Allegro “Caccia”

Roberto Quartararo violino


Concerto per violino e orchestra op. 8 n. 4 in fa minore RV 297 “L’Inverno”
Allegro non molto
Largo
Allegro

Matilde Urbani violino


Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) Sinfonia n. 36 in do maggiore K.425 "Linz”
Adagio - Allegro spiritoso
Poco adagio
Menuetto
Presto


Ingresso libero

Mercoledì 1 marzo (ore 21) presso l’Auditorium Cosimo Ridolfi della Banca CR Firenze l’Orchestra dei Ragazzi è protagonista del primo appuntamento di Sounds of Europe, un ciclo di concerti organizzati dall’Istituto Universitario Europeo col sostegno della Fondazione CR Firenze per celebrare i 60 anni dei Trattati di Roma, che nel marzo 1957 segnarono la nascita della Comunità Europea.
Energia ed entusiasmo, serietà e impegno costante sono i tratti distintivi del sempre giovane complesso fiesolano, che lavora da anni sotto l’infaticabile guida di Edoardo Rosadini, segnando una tappa fondamentale nella crescita musicale degli strumentisti della Scuola. L’Invito alla danza di Weber apre il concerto, che prosegue con le celeberrime Quattro Stagioni di Vivaldi: Viola Innocenti, Ludovico Mealli, Roberto Quartararo e Matilde Urbani si alzeranno dai leggii dell’orchestra per sostenere le parti solistiche. La conclusione è nel segno di Mozart, di cui sarà eseguita la Sinfonia in do maggiore K. 425 “Linz”.