Stampa questa pagina

Le Sette Ultime Parole del Nostro Salvatore sulla Croce - VII Parola, Terremoto

Informazioni aggiuntive

  • Data: Giovedì, 06 Aprile 2017
  • Ora: 21.15
  • Luogo: Battistero di San Giovanni - Piazza del Duomo, Firenze

In collaborazione con O flos colende
Musica Sacra a Firenze XXI Edizione

F.J. Haydn Le Sette Ultime Parole del Nostro Salvatore sulla Croce

Lettura e commento delle Parole a cura del Card. Giuseppe Betori Arcivescovo Metropolita di Firenze

VII Parola, Terremoto

Quartetto TAAG
Tommaso Fracaro violino
Alessandra Deut violino
Alessandro Curtoni viola
Giulio Sanna violoncello

Siamo giunti alla fine del ciclo dedicato alle meditazioni del Cardinal Betori sulle Ultime sette parole: il Quartetto TAAG partecipa alla serata conclusiva (giovedì 6 aprile, ore 21.15) eseguendo In manus tuas, Domine, commendo spiritum meum - Largo, che commenta l’ultimo respiro di Gesù sulla croce.
Ascolteremo anche il brano finale, che Haydn - seguendo la narrazione di Matteo (“…la terra fu scossa e le rocce si spaccarono…”) - intitola appunto Terremoto: Presto e con tutta la forza.

Informazioni e prenotazioni:
Opera di Santa Maria del Fiore – Via della Canonica 1, Firenze
Tel. 055 2302885, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.