IL RINNOVO DELLE CARICHE FIESOLANE

Per le modalità di presentazione delle domande di candidatura alle cariche di Direttore Artistico e Sovrintendente della Scuola si prega di prendere visione di questa pagina

Chiudi
 
 
 

Musica da camera con fiati

Informazioni aggiuntive

  • Data: Domenica, 28 Maggio 2017
  • Ora: 11.00
  • Luogo: Auditorium Sinopoli della Scuola di Musica di Fiesole

ANDRÉ JOLIVET (PARIGI 1905 – PARIGI 1974)
Chant de Linos per flauto e pianoforte (1944)

Bartolo Piccolo flauto
Giuseppe Stoppiello pianoforte


ROBERTO BEASER (BOSTON 1954)
da Mountain Songs:
A Cycle of American Folk Music (1985)
Barbara Allen
The house of carpenter
Hush you bye
Cindy

Luigi Nannetti flauto
Giordano Bindi chitarra


RODOLFO SARACO (1986)
Morning Flower per due arpe (2016)

Duo Images
Fabrizio Aiello arpa
Gabriella Russo arpa


ALFREDO CASELLA (TORINO 1883 – ROMA 1947)
Barcarola et Scherzo (1903)

Maria Laura Ruzzone flauto
Federica Finetti pianoforte


CLAUDE DEBUSSY (SAINT-GERMAIN-EN-LAYE 1862 – PARIGI 1918)
Chansonnes de Bilitis per due flauti, due arpe, celesta e voce recitante (1900)
Chant Pastoral
Les comparaisons
Les Contes
Chanson
La Partie d’osselets
Bilitis
Le Tombeau sans nom
Les Courtisanes égyptiennes
L’Eau pure du bassin
la Danseuse aux crotales
Le Souvenir de Mnasidika
la Pluie au matin

Francesco Gatti flauto
Emma Tombolini flauto
Fabrizio Aiello arpa
Gabriella Russo arpa
Giuseppe Stoppiello celesta
Silvia Lombardi voce recitante


Domenica 28 maggio l’appuntamento è ancora una volta all’Auditorium Sinopoli (ore 11), per ascoltare il frutto dell’impegno profuso durante l’anno dai giovani musicisti che frequentano il Corso di Perfezionamento di musica da camera di Giampaolo Pretto. Vari gli organici che si alterneranno nel concerto, dal più classico duo flauto e pianoforte, al binomio flauto-chitarra, al duo di arpe, per concludere con uno dei capolavori della penna di Claude Debussy, Les Chansons de Bilitis, nell’ampia versione del 1901 per due flauti, due arpe, celesta e voce recitante.