Stampa questa pagina

Quadri da un’esposizione

Informazioni aggiuntive

  • Data: Martedì, 06 Giugno 2017
  • Ora: 21:00
  • Luogo: Chiesa di Santa Maria Maddalena de’Pazzi – Borgo Pinti, 58, Firenze

MODEST MUSORGSKIJ (Karevo 1839 – San Pietroburgo 1881)
Quadri da un'esposizione
Promenade - Allegro giusto, nel modo russico; senza allegrezza, ma poco sostenuto
Gnomus - Sempre vivo
Promenade - Moderato comodo e con delicatezza
Il vecchio castello - Andante
Promenade - Moderato non tanto, pesante
Tuileries (Dispute d’enfants après jeux) - Allegretto non troppo, capriccioso
Bydlo - Sempre moderato pesante
Promenade - Tranquillo
Balletto dei pulcini nei loro gusci - Scherzino. Vivo leggiero
Samuel Goldenberg und Schmuyle - Andante
Limoges: Le marché - Allegretto vivo sempre scherzando
Catacombae: Sepulchrum Romanum - Largo
La cabane sur des pattes de poule - Allegro con brio, feroce
La grande porta di Kiev - Allegro alla breve. Maestoso. Con grandezza


JEAN SIBELIUS (Hämeenlinna 1865 – Järvenpää 1957)
da Two pieces from Koulema, op. 44
Valse Triste


ÂME - Amateur Music Ensemble
Flauti Suah Han, Orazio Caruso, Carlo Turolla
Violini Anna Giorgi, Sara Michelozzi, Susann Allgaier, Federico Lavoratti
Viole Valentina Saccone, Gabriele Rossi, Ramiro Sanchez
Violoncelli Chiara Remorini, Silvia Galluzzi, Carolina Calamai, Silvio Galli, Samuele Ciattini
Contrabbasso Massimo Alvito
Pianoforte Alessandro Franchi, Roberto Vannucchi, Simonetta Nannoni

Stefano Zanobini concertatore


ÂME - Amateur Music Ensemble

L’ÂME, Amateur Music Ensemble, si forma presso la Scuola di Musica di Fiesole con l’intento di riunire gli appassionati frequentatori del corso amatoriale che, pur impegnati in altre attività lavorative, desiderano dedicare il tempo libero alla musica.
Sotto la guida di Stefano Zanobini, prima viola dell'Orchestra della Toscana, gli strumentisti coinvolti sperimentano il piacere di suonare insieme in orchestra, completando un percorso di attività musicali che mette al centro l’esperienza cameristica.
La preparazione del gruppo mira all’esecuzione di un repertorio impegnativo, sempre all’insegna del piacere di far musica insieme. In quest’ottica si colloca la scelta di rinunciare alla figura del direttore d'orchestra: Stefano Zanobini non sale sul podio, ma lavora e concerta suonando insieme ai componenti dell’orchestra, con lo scopo di stimolare tutti all'ascolto di sé e degli altri e incrementare in tal modo la consapevolezza esecutiva di ciascuno.
Il repertorio costruito da ÂME negli anni ha spaziato dal primo barocco alla musica contemporanea, incontrando Monteverdi, Vivaldi, Bach, Telemann, Haydn, Mozart, Sibelius, Dvorak, Brahms, Musorgskij, Hindemith, Bartók e Kurtág.

Stefano Zanobini
Ha studiato viola sotto la guida di Piero Farulli presso la Scuola di Musica di Fiesole, perfezionandosi successivamente con Nobuko Imai e Hanns Kohlhase in Germania. È Prima Viola dell’ORT - Orchestra della Toscana. Dal 2005 è docente dei corsi di base della Scuola di Musica di Fiesole.


Ingresso libero