IL RINNOVO DELLE CARICHE FIESOLANE

Per le modalità di presentazione delle domande di candidatura alle cariche di Direttore Artistico e Sovrintendente della Scuola si prega di prendere visione di questa pagina

Chiudi
 
 
 

Corso di improvvisazione e introduzione al jazz

Al via un nuovo percorso didattico, che porta alla Scuola l’insieme di tecniche e aspetti stilistici che contraddistinguono l’improvvisazione e la musica jazz.
Aperto agli allievi della Scuola ed a tutti gli allievi esterni che intendano approfondire i principi delle tecniche di improvvisazione, affiancherà al repertorio jazzistico anche l’attenzione verso la contemporaneità.
Le lezioni costituiranno un approfondimento degli aspetti storico-stilistici e teorico-pratici legati alla disciplina della musica jazz e dell’improvvisazione libera, nella pratica strumentale solistica e cameristica.
Il percorso consta di due fasi fondamentali: workshop individuali di strumento, a cadenza mensile, vedranno impegnato un team di musicisti di grande preparazione e intensa attività concertistica. Antonino Siringo (pianoforte), Nico Gori (clarinetto, sax e ance), Andrea Tofanelli (tromba e ottoni) e Guido Zorn (contrabbasso e archi) affronteranno insieme ai giovani musicisti i dettagli della tecnica strumentale e gli aspetti teorico-pratici della musica jazz.
La seconda fase è rappresentata dalle lezioni di musica d’insieme, suddivise in due sezioni: improvvisazione collettiva (dove si lavorerà in ampi gruppi omogenei di non più di dieci elementi), e musica d’insieme jazz, dove si affronterà il repertorio fondamentale, con formazioni dal duo al quintetto. I gruppi potranno essere formati su indicazione dei docenti stessi, ove non vi siano richieste da parte degli allievi o formazioni preesistenti. Durante l’anno si creeranno diverse opportunità di concerti, in collaborazione con importanti istituzioni ed enti musicali.

Iscrizioni online

Per altre info