iscrizioni triennio jazz

Le iscrizioni al triennio jazz apriranno il 5 luglio

Iscrizioni ai corsi di base

Le iscrizioni ai corsi di base, ai corsi Accademici di I livello (trienni) saranno aperte dal 5 di giugno

Chiudi

Swing Anatolia

Informazioni aggiuntive

  • Data: Domenica, 15 Aprile 2018
  • Ora: 11:00
  • Luogo: Auditorium Sinopoli della Scuola di Musica di Fiesole – Via delle Fontanelle 24, Fiesole (FI)

Swing Anatolia porta a Fiesole un inusuale colore musicale, grazie ad Aziz Şenol Filiz ed al suo ney, l’antico strumento a fiato ricavato da una canna svuotata e utilizzato da sempre nella musica tradizionale turca.
Risale al periodo sumero (se ne sono trovate le tracce cinquemila anni fa in Mesopotamia) e nel corso dei secoli è rimasto praticamente immutato, fedele alla sua origine.
Fino a trent’anni fa, il ney era utilizzato solamente nella musica tradizionale turca (musica “dei makam”). Oggi invece lo si può trovare nella musica colta occidentale, nel jazz o nella World music.
Nella musica turca l’improvvisazione (“taksim”) gioca un ruolo preponderante, come succede nel jazz, ed è proprio questa struttura, comune ai due generi musicali, che si ritrova nei brani di Swing Anatolia, un gruppo formato da musicisti prevalentemente italiani, che suonano musica classica turca e composizioni contemporanee turche, con armonie jazz.
Il gruppo è composto da Aziz Şenol Filiz (ney), Andrea Mucciarelli (chitarra), Giacomo Rossi (contrabbasso) ed Ettore Bonafè (percussioni).
Per questo concerto si unirà al gruppo Nuriye Canan Filiz, figlia di Aziz e studentessa di violoncello alla Scuola di Musica di Fiesole.

Birol Yayla Ağıt la minore

Muhlis Sebahattin Ezgi Mavi Gözlü modo Buselik

Birol Yayla On Sekiz re minore

Fehmi Tokay Geçti Bahar modo Sultanıyegah

Birol Yayla Ateşdide modo Hicaz

Kaptanzade Ali Rıza Bey Kapıldım Gidiyorum modo Hicaz

Erol Sayan Cici Kız modo Nihavend

Aziz Şenol Filiz (1962) Rüzgarda Başaklar la minore

Aleko Bacanos Gel Ey Denizin Nazlı Kızı modo Acemaşiran

İsmail Hakkı Bey Fikrimin İnce Gülü modo Muhayyerkürdi

Birol Yayla Mavinin Yankısı si minore

Aziz Şenol Filiz ney
Andrea Mucciarelli chitarra
Giacomo Rossi contrabbasso
Ettore Bonafè percussioni

Nuriye Canan Filiz violoncello

 

Ingresso libero