Sabati in musica – Quartetto Shaborùz In evidenza

Informazioni aggiuntive

  • Data: Sabato, 30 Marzo 2019
  • Ora: 11:00
  • Luogo: Ospedale di S. Maria Nuova Salone Martino V - Piazza S. Maria Nuova 1, Firenze

Il giovane Quartetto Shaborùz, costituitosi nel 2017 nella classe di Edoardo Rosadini, ha già rappresentato la Scuola in più occasioni pubbliche, tra cui la festa per i dieci anni del Corriere Fiorentino; adesso ha l’onore di aprire il nuovo ciclo Weekend in musica della Regione Toscana, sabato 30 marzo alle 11.
Il concerto si terrà presso l’Ospedale di S. Maria Nuova, nel Salone dedicato a Martino V, il pontefice che visitò il nosocomio nel 1419, durante il lungo soggiorno fiorentino che precedette il suo ingresso nella città santa.
Il programma proposto all’ascolto prevede il Quartetto op. 54 n. 3 in do maggiore, Hob. III: 57 di Haydn (1788), uno dei cosiddetti Tost-Quartette, dedicati al ricco commerciante e violinista dilettante Johann Tost; la maturità del compositore si traduce in uno stile concertante e di carattere brillante, in cui l’attenzione al gioco virtuosistico affidato al primo violino non pregiudica le apollinee proporzioni dell’insieme.
Il concerto prosegue con il Quartetto in sol maggiore K. 387 di Mozart (1782), il primo dei sei quartetti dedicati proprio ad Haydn: se l’omaggio al celebre maestro costituisce il rispettoso riconoscimento di una filiazione, la creatività mozartiana si impone immediatamente nella dimensione di un’assoluta originalità, fatta di articolazioni armoniche e polifoniche senza precedenti.

Quartetto Shaborùz
Angela Tempestini violino
Lorenzo Salvatori violino
Caterina Bernocco viola
Sarvin Asa violoncelllo

FRANZ JOSEPH HAYDN (Rohrau 1732 – Vienna 1809)
Quartetto per archi in do maggiore op. 54 n. 2 Hob.III:57
Vivace
Adagio
Minuet - Trio
Finale. Adagio - Presto - Adagio

WOLFGANG AMADEUS MOZART (Salisburgo 1756 – Vienna 1791)
Quartetto per archi n. 14 in sol maggiore K.387
Allegro vivace assai
Menuetto
Andante cantabile
Molto allegro

Quartetto Shaborùz
Formatosi nel 2017 presso la Scuola di Musica di Fiesole, il Quartetto Shaborùz è composto da Angela Tempestini e Lorenzo Salvatori al violino, Caterina Bernocco alla viola e Sarvin Asa al violoncello, sotto la guida di Edoardo Rosadini. Nell’aprile 2018 ha vinto la borsa di studio come miglior quartetto della Scuola di Musica di Fiesole. Ha rappresentato la Scuola alla celebrazione dei 10 anni del Corriere Fiorentino e al primo Concerto al Tramonto dell’Estate Fiesolana 2018 presso il Teatro Romano di Fiesole. In settembre ha suonato per il Premio Cittadino Europeo a Villa Salviati ed in novembre ha partecipato ad una trasferta della Scuola in Spagna, seguendo una masterclass e tenendo un concerto a Siviglia. Nel mese di dicembre ha suonato a Pontassieve per la manifestazione Strings City.

Prenotazioni e informazioni
dal lunedì al venerdì tel. 055 4385616
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Cerca