Il corso accademico di musica da camera permette ai giovani musicisti il conseguimento del Diploma Accademico di II livello di Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM), equivalente ad una laurea universitaria magistrale.


Il corso è riservato ad ensemble già costituiti ed ammette i seguenti strumenti: pianoforte, violino, viola, violoncello, flauto e clarinetto.

Sono attribuiti eventuali debiti/crediti in relazione al precedente percorso formativo compiuto. Il Diploma Accademico di II livello si consegue dopo aver ottenuto 120 crediti, attraverso il superamento degli esami previsti.

Il piano di studi offre un percorso di alta qualità, con l’acquisizione di competenze inerenti all’esecuzione d’insieme di opere dalla musica antica alla contemporaneità, e lo sviluppo delle capacità strumentali attraverso lezioni individuali, insieme alle conoscenze specialistiche relative alle varie prassi esecutive –incluse quelle riguardanti gli strumenti storici - ed alla storia dell’interpretazione.

Saranno così forniti tutti gli elementi necessari al raggiungimento di un’interpretazione personale e condivisa con i membri dell’ensemble, sia attraverso un’accurata preparazione di opere rappresentative del repertorio strumentale, sia tramite l’approfondimento della psicologia delle dinamiche di gruppo, che aiuterà i giovani musicisti ad acquisire la capacità di interagire efficacemente all’interno del complesso.

L’approccio alle tecniche di improvvisazione, gli insegnamenti teorici di storia ed analisi delle forme compositive e dei repertori, di semiografia musicale e di una seconda lingua comunitaria completano le competenze formative offerte dal corso.

Numerose occasioni di performance sono a disposizione degli allievi del Biennio, per verificare i progressi compiuti nella preparazione attraverso concerti pubblici, la partecipazione ai quali è considerata parte integrante del corso.

Il percorso formativo si avvantaggia della possibilità di partecipare al programma Erasmus+, effettuando alcuni periodi di studio all’estero e approfittando della presenza alla Scuola di prestigiosi docenti stranieri, per i quali è attiva la stessa formula.

Al termine degli studi relativi al corso di Diploma Accademico di Secondo Livello in Musica da camera, lo studente/ la studentessa deve aver acquisito l'insieme di conoscenze e competenze di livello specialistico tali da consentirgli sia di realizzare concretamente e autonomamente il proprio progetto artistico, sia di collaborare alla progettazione di manifestazioni ed eventi musicali.

Prospettive occupazionali
Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti:
- Formazione di ensemble specializzati dalla musica antica alla musica del Novecento;
- Collaborazione con Enti, Festival e Orchestre;

Il corso accademico di II livello di pianoforte è autorizzato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca con Decreto Direttoriale n. 3401 del 21.12.2018 per l'accreditamento dei corsi di diploma accademico di II livello

 

 

MODALITÀ E
PROGRAMMI DI AMMISSIONE (da fare)

GUIDA AL BIENNIO
LAUREA SECONDO LIVELLO (da fare)

IMMATRICOLAZIONE BIENNIO
TARIFFE (da fare)

CALENDARIOE
AMMISSIONE (da fare)