Docente: Oleksandr Semchuk – 9 sessioni (2 lezioni al mese)

Programma: è orientato alla formazione di una figura artistica che abbia gli strumenti specifici per intraprendere l'attività solistica e/o cameristica. Fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi saranno le esibizioni pubbliche, la partecipazione ai concorsi nazionali/internazionali e ai vari progetti solistici e cameristici anche organizzati in collaborazione con allievi degli altri Corsi di perfezionamento.

Oltre al lavoro approfondito sul repertorio il corso è orientato al rafforzamento della preparazione e dell’approccio fisico/psicologico all’esecuzione in pubblico attraverso l’approfondimento delle proprie caratteristiche musicali (libertà d'esecuzione, raffinamento stilistico e conoscenza storico-culturale del brano) ed un’approfondita analisi intonometrica della partitura (elementi di armonia e orchestrazione, contrappunto ed analisi della tessitura musicale).

Ammissioni: i candidati dovranno presentare due brani significativi per violino a loro scelta, uno dei quali per violino solo.
Nel corso dell’anno sono previsti recital dei migliori allievi, ad insindacabile giudizio del docente.
Il corso sarà attivato se verrà raggiunto un numero minimo di allievi.

 

Sono ammessi uditori.
N.B. Gli “uditori” non sono autorizzati a riportare nel proprio curriculum di essere o essere stati studenti del corso in questione.

 

Pianista accompagnatore: DA DEFINIRE