Biennio in convenzione con Conservatorio “G.Verdi” di Torino

Iscrizione
Per iscriversi all’ammissione ad un biennio/corso di perfezionamento in convenzione con il Conservatorio “Verdi” di Torino i candidati dovranno:
• presentare domanda di ammissione alla Scuola di Musica di Fiesole tramite il modulo online della “Domanda ammissione biennio-corso di Perfezionamento Convenzione Cons. Torino” al seguente link: www.scuolamusicafiesole.it/smfonline
ed effettuare il pagamento di 100,00 € quale tassa di iscrizione alla Scuola
• presentare domanda di ammissione al Conservatorio di Torino tramite la seguente procedura:
Andare sul sito www.isidata.net
Cliccare su “servizi studenti” (a sinistra della videata)
Cliccare su “Conservatori”
Andare al punto 1. “Inserimento domanda di AMMISSIONE”
Selezionare Istituzione “Conservatorio Torino”
Completare l’anagrafica aiutandosi con le tendine per trovare il corso desiderato, la regione, la città, etc…(importante: controllare il campo “codice fiscale”)
Istruzioni per la compilazione dell’ammissione al Conservatorio di Torino: non leggere la parte sul pagamento che andrà effettuato alla Scuola di Musica di Fiesole

Scadenza delle domande: la data di scadenza coincide con quella indicata per l’iscrizione al corso di perfezionamento scelto.

Quote Corso Accademico di II Livello - Biennio in convenzione
Tassa di ammissione da pagarsi alla Scuola di Musica di Fiesole all’atto della domanda: € 100.00
Tassa di iscrizione e frequenza ai corsi da pagarsi alla Scuola di Musica di Fiesole (una volta superato l’esame di ammissione): € 3498.00 (suddiviso in 3 rate da € 1166.00 ciascuna: I rata da saldare entro il primo mese dall'avvenuta ammissione, II rata entro il 10 gennaio, III rata entro il 10 aprile) Modalità di pagamento

Contributo ad Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario del Piemonte (EDISU): € 140.00 obbligatorio per studenti di 2° livello in possesso di Diploma di maturità; da pagarsi solo dopo il superamento dell’esame di ammissione
Modalità di pagamento:
IT15L0200801033000040788468 
Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario del Piemonte
Indirizzo: Via Madama Cristina, 83 - 10126 Torino 
Codice Fiscale: 97547570016 
Partita IVA: 06440290010 

Requisiti di accesso
Possono presentare domanda di accesso ai corsi:
• studenti in possesso di un diploma accademico di I livello conseguito presso Conservatori Statali di Musica e Istituti Musicali Pareggiati italiani, ovvero istituzioni straniere di pari grado;
• studenti in possesso di un diploma di Conservatorio (vecchio ordinamento) congiuntamente ad un diploma di maturità;
• studenti in possesso di un diploma accademico di II livello conseguito presso Conservatori Statali di Musica e Istituti Musicali Pareggiati italiani, ovvero istituzioni straniere di pari grado.
• studenti che abbiano completato tutti gli esami curricolari del triennio entro il 31 ottobre e che intendano laurearsi entro la sessione invernale (non oltre il 25 marzo 2019); possono fare l’esame di ammissione al biennio e frequentarne i corsi, mentre potranno sostenere gli esami solo dopo aver conseguito la laurea triennale.

Programmi di ammissione
I programmi da presentare alle ammissioni sono indicati qui di seguito e coincidono con quanto richiesto per ogni strumento dal Conservatorio di Torino.

Esami
Gli esami di ammissione al Biennio saranno tenuti a Fiesole contestualmente all’esame di ammissione del corso di perfezionamento scelto, alla presenza di una commissione costituita dal docente del corso e dal Direttore Artistico o suo delegato.
Gli esami di profitto saranno tenuti presso la Scuola di Musica di Fiesole con commissioni decise da entrambe le istituzioni.
L’esame finale avrà luogo presso il Conservatorio di Torino alla presenza di una commissione di cui farà parte anche il docente fiesolano della materia interessata. Scambi di docenti ed allievi permetteranno interessanti ampliamenti formativi ed occasioni di performance presso le due istituzioni per i migliori allievi.

Piano di studi e Frequenza
Sarà possibile attivare i Bienni soltanto nel caso in cui ci sia una corrispondenza tra i Corsi di Perfezionamento della Scuola e i piani di studi del Conservatorio di Torino.
Tutti i corsi previsti dal piano di studi si svolgeranno presso la Scuola di Musica di Fiesole. La frequenza ai corsi è obbligatoria per il 66% delle ore.

Maggiori dettagli saranno disponibili presso la Segreteria Didattica della Scuola di Musica di Fiesole.

Prove per esami di ammissione
Elenco corsi di biennio sperimentale

PIANOFORTE
Programma Ammissione
• esecuzione di un programma a libera scelta del candidato della durata minima di 45 minuti comprendente una Sonata di Beethoven e brani significativi del periodo romantico e del periodo compreso da Debussy ai nostri giorni.
• colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana)
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

FAGOTTO
Programma Ammissione
1) Esecuzione del I Movimento (senza cadenza) del concerto per fagotto e orchestra (riduzione per fagotto e pianoforte) di W. A. Mozart.
2) Esecuzione di uno studio o di un brano per fagotto solo a scelta del candidato
3) Esecuzione di 3 passi d’orchestra tratti dal repertorio lirico sinfonico scelti dalla commissione su 5 presentati dal candidato
4) Colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

COMPOSIZIONE
Programma Ammissione
1. colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto atto a valutare le esperienze e il precedente percorso formativo con presentazione di brani scritti dal candidato (in lingua italiana)
2. composizione di 3 variazioni per piccola orchestra su tema assegnato (18 ore);
3. composizione di una fuga strumentale o vocale a 4 voci su tema assegnato (18 ore);
4. analisi scritta di una composizione del XX secolo (6 ore).
N.B.
Sono esonerati dalle prove 2, 3 e 4 i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli: Diploma di Composizione (vecchio ordinamento);
Diploma accademico di 1° livello in Composizione o titoli equiparabili conseguiti all’estero, accompagnati dalla certificazione dei piani di studio svolti.
Sono esonerati dalla prova n. 3 i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:
Compimento medio in Composizione (vecchio Ordinamento);
Diploma di Organo e composizione organistica;
Diploma accademico di 1° e/o di 2° livello in Organo e Composizione organistica;
Diploma di 1° e/o di 2° livello in Musica corale e direzione di coro.

VIOLINO
Programma Ammissione
• esecuzione di un movimento di sonata con basso continuo o duo con pianoforte;
• esecuzione di un movimento di concerto per violino e orchestra con accompagnamento pianistico;
• esecuzione di due movimenti di una Sonata o Partita di Bach (uno lento e uno veloce);
• esecuzione di un pezzo virtuosistico per violino solo o con accompagnamento di pianoforte;
• colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana)
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

VIOLONCELLO
Programma Ammissione
• esecuzione di un 1° Tempo di un importante Concerto del repertorio violoncellistico (con accompagnamento di pianoforte).
• esecuzione di due tempi scelti dal candidato da una Suite di Bach.
• esecuzione di due studi o capricci scelti dal candidato fra quelli di Grutzmacher op. 38 vol. II (esclusi i nn. 13 e 14) e Piatti op. 25.
• colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana)
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

VIOLA
Programma Ammissione
• esecuzione di uno studio, estratto a sorte seduta stante, fra tre presentati dal candidato fra le opere di Anzoletti, Hermann op. 18, Palaschko op. 44 e 62 , Vieux (venti studi) Campagnoli op. 22. Gli studi proposti dovranno essere di autori diversi.
• esecuzione di un tempo, scelto dalla Commissione, tratto da una Sonata per Viola e pianoforte del repertorio classico/romantico/contemporaneo o di un tempo a scelta della Commissione tratto da un concerto per viola con accompagnamento del pianoforte.
• esecuzione di un tempo, scelto dalla Commissione, tratto da una Sonata o altra forma musicale per Viola sola, ivi comprese le Sonate e Partite per violino solo e le Suites per violoncello di J.S. Bach.
• colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana)
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

CONTRABBASSO
Programma ammissione
• esecuzione di un concerto a scelta del candidato fra quelli di G.Bottesini, J.B. Vanhal, S. Koussevitzky, K. Dittersdorf;
• esecuzione di uno studio a scelta della commissione fra tre presentati, uno tratto dai 20 Studi di I. Caimmi, uno dai 20 Studi A. Mengoli e uno dal VI° corso di I. Billè;
• colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana)
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.
Possono presentare domanda di accesso gli studenti in possesso di:
• Diploma di Contrabbasso conseguito presso un Conservatorio o Istituto Musicale Pareggiato, unito a un diploma di Scuola Secondaria Superiore.
• Diploma Accademico sperimentale di I livello, conseguito presso un Conservatorio o Istituto Musicale Pareggiato.
• Laurea o titolo equipollente.
Saranno attribuiti eventuali debiti o crediti formativi in relazione al precedente percorso compiuto.

FLAUTO
Programma ammissione
1) Esecuzione di un programma da concerto a libera scelta del candidato della durata minima di 30 minuti con esecuzione di brani di epoca diversa dal 1700 ad oggi.
2) Colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana).
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

OBOE
Programma ammissione
1) Esecuzione del I Movimento (senza cadenza) del concerto in Do maggiore K314 per oboe e orchestra (riduzione per corno e pianoforte) di W. A. Mozart.
2) Esecuzione di 3 passi d’orchestra tratti dal repertorio lirico sinfonico scelti dalla commissione su 5 presentati dal candidato.
3) Colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto.
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

CORNO
Programma ammissione
1) Esecuzione del I Movimento (senza cadenza) del concerto n° 3 in Mib maggiore per corno e
orchestra (riduzione per corno e pianoforte) di W. A. Mozart.
2) Esecuzione di uno studio o di un brano per corno solo a scelta del candidato.
3) Esecuzione di 3 passi d’orchestra tratti dal repertorio lirico sinfonico scelti dalla commissione su 5
presentati dal candidato.
4) Esecuzione di un brano per corno a mano presentato dal candidato.
5) colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto.
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

CLARINETTO
Programma ammissione
1) Esecuzione del primo tempo di un concerto
2) Esecuzione di un brano per clarinetto solo o di un importante studio
3) Esecuzione di un importante “passo” tratto dal repertorio lirico-sinfonico
4) Colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

CHITARRA
Programma ammissione
• esecuzione di un programma a libera scelta del candidato della durata minima di 30 minuti comprendente brani di almeno tre stili differenti.
• prova di lettura: esecuzione estemporanea di un brano assegnato dalla Commissione
• colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana)
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.
Valutazione del curriculum del candidato.
La prova finale, cui è attribuito il valore di 10 crediti, verte, con riferimento all’indirizzo specifico, sulla discussione di una tesi e su prove di esecuzione coerenti con il percorso svolto.

Al termine del ciclo di studi del secondo livello lo studente dovrà sostenere un esame finale articolato in maniera diversificata a seconda dell’indirizzo prescelto consistente in:

BASSO TUBA
Programma ammissione
1) Esecuzione di un concerto per Basso Tuba e pianoforte scelto dal candidato fra i seguenti:
A. Lebedjew Concerto n° 1 (ed. Hofmeister)
P. Hindemith Sonata (ed. Schott)
R.V. Williams Concerto (ed. Oxford University)
B. Hummel Sonatine (ed. Hofmeister)
2) Esecuzione di uno studio scelto dal candidato e uno scelto dalla commissione fra i seguenti:
C. Kopprasch parte II° studio n. 44, 45, 55, 57 (ed. Hofmeister)
O. Franz 10 studi concerto studio n. 1, 4, 5 (ed. Hofmeister)
M.Marchesi 24 vokalisen studio n. 10, 11, 15, 21 (ed. Hofmeister)
Rossari-Muzzi studi di perfezionamento volume II° studio n. 36, 44 (ed. Ortipe)
Concone Giuseppe, Legato Etudes for Tuba by John Shoemaker studio n. 5 e 10
Marco Bordogni 43 bel canto studies for tuba studio n. 1, 5, 14, 16, 19, 21 (ed. Robert King Music published by A.Leduc)
3) Esecuzione dei seguenti passi orchestrali tratti dal repertorio lirico-sinfonico:
R. Wagner Maestri Cantori
R. Wagner Tannhauser Ouverture
R. Wagner Das Rheingold 2. Scena, finale
G. Verdi Falstaff
G. Verdi Rigoletto
S. Prokofiev Romeo e Giulietta
S. Prokofiev Sinfonia n° 5
4) Colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

ARPA
Programma ammissione
• esecuzione di uno studio tratto dai Modern Study di C.Salzedo o dagli studi di E. Schimdt.
• esecuzione di un tempo di un concerto per arpa e orchestra (con accompagnamento di pianoforte*).
• esecuzione di due importanti composizione originali per arpa di epoca e stili differenti.
• lettura a prima vista.
• colloquio di carattere musicale, culturale, generale e motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto (in lingua italiana)
N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Nel cerchio armonico dell’Orchestra Futu…

Giovedì 15 novembre il Tenax Theater ospita l’Orchestra Futura, formazione costituitasi quest’anno -in occasione del premio giornalistico intitolato a Letizia Leviti- unendo l’esperienza di alcuni tra i professori che hanno...

Read more

Concerto dei vincitori delle borse di st…

Si ringraziano i Lions Club dell’Area fiorentina

Il sostegno dei Lions Club dell’area fiorentina permette di incoraggiare alcuni talentuosi allievi attraverso l’erogazione di borse di studio, assegnate in base all’esito di...

Read more

Weekend in Musica – Duo Fiorini Novi

Nell’ultimo appuntamento per il 2018, il ciclo Weekend in musica ospita nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati il duo formato dal violinista Marco Fiorini e dalla pianista Irene Novi...

Read more

Cerca