Pianoforte complementare - preaccademcio

Pratica pianistica - triennio

Irene si appassiona giovanissima alla musica e al pianoforte e intraprende gli studi al Conservatorio L. Cherubini di Firenze dove consegue la laurea di I e II livello con 110 e Lode, nella classe di Susanna Bigongiari. Si perfeziona con Pietro De Maria alla Scuola di Musica di Fiesole fra il 2007 e il 2010 e consegue il Master Master of Arts in Spezialisierter Musikalischer Performance nel 2014 alla Hochschule für Musik di Basilea, sotto la guida di Claudio Martinez-Mehner.
Suona come solista in Italia e ha tenuto recital in Inghilterra e in Svizzera anche se gli ultimissimi anni l’hanno vista appassionarsi sempre più alla musica da camera. Al presente conta numerosi concerti con organici variegati e nell’ambito di festival di rilievo fra cui “Festival dei Due Mondi” di Spoleto, “Incontri Musicali” dei Giardini La Mortella di Ischia, “Musikaldia” Festival a Lekeitio in Spagna, “Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano”. E’ la pianista del Trio Vox, giovane formazione emergente nel panorama italiano che nel 2017 ha vinto il Nuovo Premio Imaie e il Premio di Musica da Camera della Fondazione W. Walton di Ischia.
La sua attività di pianista accompagnatrice di varie classi di violino presso la Scuola di Musica di Fiesole la coinvolge in una continua ricerca sul repertorio di duo violino e pianoforte. Suona regolarmente con i violinisti Franziska Schötensack – Duo Franz – Azusa Onishi ed Emanuele Brilli e nel 2018 suonerà a fianco di Marco Fiorini, Giovanni Riccucci, Stefano Zanobini e Patrizio Serino.
Fra i concerti più significativi del suo percorso, nel 2013 ha suonato il secondo concerto per pianoforte e orchestra di L.V. Beethoven a Firenze con l’Orchestra Galilei, sotto la direzione del M° Nicola Paszkowski e grazie al suo interesse per la musica contemporanea ha preso parte al progetto sinfonico “La Notte” di R. Kelterborn con l’orchestra della MAB allo StadtCasino di Basilea. Irene è stata premiata come solista in numerosi concorsi italiani, nazionali e internazionali (Nuovi Orizzonti di Arezzo, Daniele Ridolfi della Versilia, Città di Massarosa, Rassegna F. Mendelssohn, Luigi Nono di Venaria Reale) e nel 2014 è risultata vincitrice della borsa di studio della Fondazione S. Taddei di Livorno. Fra i musicisti che hanno contribuito alla sua crescita ci sono Daniela De Santis, Piernarciso Masi, Trio di Parma, Anton Kernyak, Alexander Lonquich, Fabio Bidini, Benedetto Lupo, Riccardo Risaliti, Feren Rados, Rita Wagner e Lorenza Borrani.

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Cerca