Contrabbasso - preaccademico

 

Nato a Prato, inizia lo studio del Contrabbasso presso la Scuola Comunale di Musica “G. Verdi” con Alberto Bocini. Dopo il diploma si perfeziona frequentando il corso triennale dell’Accademia “W.Stauffer” di Cremona con Franco Petracchi. Nel 1994 entra a far parte dell’Orchestra Giovanile Italiana avendo il privilegio di collaborare con personalità come Riccardo Muti, Carlo Maria Giulini, Giuseppe Sinopoli. Nel 1996 viene scelto alle selezioni per la Mahler Jugendorchester, la compagine giovanile europea fondata da Claudio Abbado. Riceve anche una borsa di studio dalla Mahler Akademie di Vienna, ed ha così la possibilità di approfondire il repertorio orchestrale del contrabbasso con personalità d’eccezione quali Burkhard Kräutler, Rainer Zepperitz, Klaus Stoll. In seguito viene invitato dalla Mahler Chamber Orchestra, con la quale partecipa a produzioni operistiche e sinfoniche per importanti festival ed istituzioni europee fra le quali Ferrara Musica ed il Festival di Aix-en- Provence.
Nel 1998 vince le selezioni per la Camerata Strumentale Città di Prato. Nel 1999 risulta Idoneo al concorso per Contrabbasso presso il Teatro Comunale di Bologna iniziando una lunga collaborazione tuttora in essere.
Approfondisce in seguito la ricerca strumentale filologica sul proprio strumento, e la prassi esecutiva sul violone barocco. Con l'Ensemble Inegal di Praga ha registrato diverse opere del compositore ceco Jan Dismas Zelenka per la casa discografica Nibiru. Ha fatto parte per anni dell’Orchestra Symphonica Toscanini prendendo parte a numerose tournée in Europa, Stati Uniti, Sud America, Giappone, Russia sotto la bacchetta di Lorin Maazel. Collabora inoltre con l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e l’Orchestra della Toscana.