Progetto Demia

Diplomata al liceo classico decide di approfondire la formazione musicale conseguendo nel 2004 il Diploma di flauto traverso presso il Conservatorio di Siena, e nel 2009 il Diploma in Didattica della musica presso il Conservatorio di Firenze.
Approfondisce lo studio della musicoterapia frequentando un corso di formazione organizzato dall’A.M.I.G. (Associazione Minorati Gravi), riconosciuto dalla Regione Toscana e dal Ministero del Lavoro, a conclusione del quale consegue la qualifica di “Operatore socio-culturale con competenze musicoterapiche”.
Negli anni frequenta numerosi seminari di aggiornamento organizzati dal C.R.S.D.M e dall’Associazione Siem (Società italiana per l'educazione musicale), entrando in contatto con numerose metodologie come il Dalcroze, il Gordon, l’Orff, e conoscendo docenti come K. Greenhead, C. Paduano, A. Rebaudengo, M. Sanna e altri ancora.
A partire dal 2002 inizia a tenere laboratori di musicoterapia e di educazione musicale come esperta esterna nelle scuole pubbliche dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, lavorando per diverse associazioni e scuole private (C.R.S.D.M, Accademia musicale di Firenze, Accademia San Felice, Ass. Harmonia, Il Trillo).
Interessata ad esplorare diversi contesti dall’educazione all’animazione, collabora con il Museo della Scienza di Firenze, come animatrice alla mostra-laboratorio “I sensi del mondo” e al progetto “Metamorfosi”, proponendo alle scuole percorsi sui sensi e sulla creatività. 
Realizza inoltre spettacoli di teatro musicale per ragazzi con l’attrice-regista Gianna Deidda.
Dal 2006 lavora presso la Galleria dell’Accademia di Firenze in qualità di “Operatore musicale in ambito museale”, occupandosi della progettazione e realizzazione di laboratori rivolti a bambini e ragazzi, spaziando dalla collezione strumentale dei Medici-Lorena, a mostre temporanee.
Dal 2009 inizia a lavorare come insegnante di educazione musicale, flauto traverso e sostegno nella Scuola secondaria di primo grado, e, dopo aver conseguito nel 2015 la specializzazione di sostegno presso l’Università di Firenze, entra di ruolo come insegnante di sostegno; attualmente è titolare presso la scuola sec. di primo grado Guicciardini di Firenze.
Dal 2011 inizia a lavorare per la Scuola di Musica di Fiesole come insegnante di ritmica e coro nel nucleo orchestrale delle Piagge, che aderisce al Sistema italiano delle Orchestre e dei Cori infantili.
Nel giugno 2015 e nel settembre 2016 tiene due seminari relativi a questa esperienza didattica, nel Master universitario per “Operatori musicali per cori e orchestre infantile e giovanili”.
Dal 2015 inizia a frequentare il corso triennale per il conseguimento del Certificato di Ritmica Dalcroze, organizzato dall’Associazione italiana Dalcroze presso il Centro Musica e Arte di Firenze, e dopo aver sostenuto gli esami intermedi, è attualmente impegnata nel conseguimento del Certificato di Ritmica Dalcroze.
Da sempre interessata al teatro musicale, nel 2016 riceve il Premio Abbiati per l’educazione musicale nella scuola, con lo spettacolo di teatro musicale “Pinocchio in musica”, in collaborazione con la scuola primaria G.La Pira. 
Da settembre 2019 è docente nel corso di “Linguaggio musicale” presso la Scuola di Musica di Fiesole.