Chitarra - triennio

Prassi esecutive e repertori
Metodologia dell'insegnamento strumentale
Prassi esecutive e repertori dal XX sec. alla contemporaneità

Ha studiato con il M° A. Borghese al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze dove si è diplomato con il massimo dei voti. Dopo aver seguito per tre anni i Corsi Speciali alla Scuola di Musica di Fiesole, ha approfondito la sua preparazione con il M° G. Puddu partecipando contemporaneamente a Masterclasses con le maggiori figure del chitarrismo internazionale.
Ha svolto attività concertistica sia come solista che in formazioni da camera.
Negli anni '90 fonda, assieme al chitarrista Duccio Bianchi e alla soprano Donatella Debolini, l' En Pathos Trio. Con questa originale formazione, attraverso un approfondito lavoro di trascrizione e adattamento, ha contribuito ad ampliare il repertorio chitarristico.
Negli ultimi anni ha rivolto il suo impegno principalmente verso l'attività didattica elaborando negli anni una concezione della tecnica strumentale che partendo da una scomposizione minuziosa dei gesti strumentali li ricompone successivamente in una modalità “fluida” di applicazione . La sua ricerca in ambito pedagogico ha inoltre affrontato le problematiche relative alla performance pubblica individuando un percorso di esperienze attraverso le quali lo studente acquista coscienza di sé e capacità di controllo ed orientamento del pensiero in situazioni di stress.

Il Maestro è Docente di Chitarra presso il Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia.