ROBERT SCHUMANN (Zwickau 1810 – Endenich 1856)
Sonata n. 1 op. 11 in fa diesis minore
Introduzione: Un poco Adagio - Allegro vivace
Aria
Scherzo: Allegrissimo - intermezzo: Lento
Finale: Allegro, un poco maestoso

ENRIQUE CAMPIÑA (1867 – 1916)
da Goyescas IEG 12
El fandango de Candil

MAURICE RAVEL (Ciboure 1875 – Parigi 1937)
Gaspard de la nuit
Ondine
Le Gibet
Scarbo

 

Simone Ivaldi pianoforte

 

Simone Ivaldi
Nato a Sassari nel 1994, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di otto anni, proseguendo poi in Conservatorio dove nel 2014 ha conseguito la laurea di primo livello con Stefano Mancuso; nel 2018 ha conseguito la laurea di secondo livello ad indirizzo concertistico presso il Conservatorio di Torino con Laura Richaud.
Ha partecipato a numerosi concorsi e rassegne pianistiche, conseguendo numerosi premi, tra i quali: 1° premio al concorso “Andrea Baldi” di Bologna, 1° premio al concorso “Ridolfi” in Versilia e 1° premio assoluto al concorso “Giangrandi-Eggman” di Cagliari nel 2015, 1° premio assoluto al concorso “F. Mendelssohn” di Alassio nel 2016 e 1 premio assoluto al concorso “M. Ravel” di Buriasco nel 2017; è stato inoltre finalista in importanti concorsi internazionali.
Ha partecipato a masterclass tenute dai pianisti Benedetto Lupo, Enrico Pace, Maurizio Baglini, Olaf Laneri, Fabio Bidini, Roberto Plano, Michel Béroff e Joaquìn Achùcarro.
Si è esibito presso sale prestigiose per importanti associazioni: il Teatro Vittoria per l’Unione Musicale di Torino, lo showroom Fazioli per “Incontriamoci da Fazioli” e l’Università Bocconi per “Kawai in Concerto” a Milano. Ha tenuto recital nelle sale dei Conservatori di Sassari, Cagliari e Mantova oltre a molti altri concerti per numerosi enti musicali ed associazioni a Trento, Bologna, Scicli, Alassio, Novi Ligure, Moneglia, Torino, Cuneo, Vercelli, Pinerolo, Bardonecchia, Sassari, Cagliari, Olbia, Nuoro ed Oristano, sia come solista che come camerista. Ha inoltre suonato in Argentina presso il Conservatorio di Neuquén in Patagonia e a Concepciòn del Uruguay per l’associazione “Amici della Musica”, a Lancaster (USA) nell’ambito del “Lancaster International Piano Festival” e a Vienna presso la Gesellschaft für Musiktheather.
Si è esibito con le orchestre dei Conservatori di Sassari e Torino, eseguendo rispettivamente il secondo concerto di Chopin e il primo concerto di Tchaikowsky.
Nell’anno accademico 2013-2014, nell’ambito del progetto Erasmus, ha frequentato per due semestri la Hochschüle fur Musik und Theater di Monaco di Baviera nella classe del pianista Wolfram Schmitt-Leonardy. Dal 2014 al 2018 ha studiato presso l’Accademia di Musica di Pinerolo con Pietro De Maria ed Enrico Stellini. Attualmente frequenta il corso di perfezionamento di Andrea Lucchesini presso la Scuola di Musica di Fiesole.

 

Prenotazioni e informazioni
dal lunedì al venerdì tel. 055 4385616
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti