VALORI FONDANTI

Valorizzare la musica come parte integrante della cultura
Diffondere nella società l'amore per la musica come pratica attiva
Valorizzare la musica come fattore di crescita individuale e sociale, stimolo all'intelligenza, alla creatività e alla responsabilità
Sostenere l'educazione musicale nella scuola in età precoce
Mettere a disposizione della comunità i risultati delle proprie esperienze
Privilegiare iniziative sistematiche e durature rispetto a progetti occasionali
Arricchire il lavoro collettivo tramite il contributo di personalità eccellenti
Sviluppare l'attività concertistica sia come elemento fondamentale del percorso didattico e formativo sia come servizio al pubblico

SCOPI ISTITUZIONALI

Art. 2 Statuto della Fondazione Scuola di Musica di Fiesole
1. La Fondazione è dedita alla promozione dell’arte e della cultura della musica in ogni suo settore e con qualunque mezzo. In particolare, la Fondazione si propone di:
a) Continuare l'esistenza e l'attività della Scuola di Musica di Fiesole, già istituita come Associazione non riconosciuta ed operante di fatto dal 1974 per iniziativa del Maestro Piero Farulli e di alcuni musicisti e cultori di musica, con la collaborazione del Comune di Fiesole e della locale Società Filarmonica Comunale, conservandone le sue tradizioni, rispettando l'alto livello qualitativo, in particolar modo curando l'educazione musicale, vocale e strumentale di base dei cittadini, senza distinzione alcuna, compresa la nazionalità. L’attività di istruzione vocale e strumentale sarà espletata attraverso corsi di vari livelli, a seconda delle necessità e delle disponibilità finanziarie della Fondazione.
b) Promuovere a livello europeo studi, incontri con personalità della cultura e dell'arte, conferenze, manifestazioni pubbliche ed ogni altra iniziativa utile per diffondere la cultura musicale e promuovere i rapporti tra la musica e le altre discipline della cultura.
c) Sviluppare attività di elevata formazione e qualificazione professionale per la preparazione di musicisti specializzati per la attività didattica, concertistica e orchestrale, proponendosi in tal modo quale centro europeo di promozione attiva di sperimentazione musicale anche in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione e con istituzioni europee ed internazionali di alta formazione musicale, aventi caratteristiche analoghe.
d) Promuovere la formazione di un centro di vocalità che partendo dalla tecnica vocale, con particolare riguardo alla fonazione su basi medico‑scientifiche, arrivi all'acquisizione di tutto il repertorio cameristico e operistico, specialmente di lingua italiana, francese e tedesca.
e) Collaborare, per il raggiungimento degli scopi predetti, con altre organizzazioni, enti ed istituti culturali similari, offrendo altresì la propria attività per la realizzazione degli stessi scopi quando venga richiesta da enti pubblici e università con particolare riguardo a quelle di livello europeo.
f) Continuare l'attività del Comitato per l'Orchestra Giovanile Italiana.

2. La Fondazione si propone, altresì, di promuovere e realizzare tutte quelle attività e servizi che, avuto riguardo alle specifiche e contingenti necessità e disponibilità, risulteranno complementari e di ausilio, e quindi direttamente connesse, con le proprie attività istituzionali, ovvero costituiranno l’adeguamento, ovvero ancora una modalità alternativa di realizzazione, della medesima attività istituzionale come sopra delineata ed individuata.

Politica della Qualità 2017/2018

Organigramma



Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Accademia Europea del Quartetto - Execut…

Le lezioni con i maestri e lo studio sono le attività principali dei complessi cameristici che prendono parte all’Accademia Europea del Quartetto 2018. La Scuola li accoglie per un’intensa settimana...

Read more

Accademia Europea del Quartetto - Chiost…

Gli ensemble che frequentano l’Accademia Europea del Quartetto presso la Scuola animano il Festival del Quartetto 2018, una serie di quattro concerti serali in luoghi insoliti, inseriti nel cartellone dell’Estate...

Read more

L’Orchestra Futura al debutto

Intitolata alla giornalista toscana scomparsa prematuramente due anni fa, l’Associazione Letizia Leviti ha promosso la 2° edizione del Premio giornalistico “Il nostro lavoro è verità”, la cui premiazione si terrà...

Read more

Accademia Europea del Quartetto - Educan…

Il secondo concerto del Festival del Quartetto sarà ospitato il 18 luglio all’Educandato Statale SS. Annunziata, presso la Villa di Poggio Imperiale a Firenze. Un luogo speciale, ricco di storia...

Read more

Concerti al tramonto IV

Due ragazze di talento, impegnate con entusiasmo e successo nelle multiformi attività della Scuola, portano la grande musica per violino solo di Bach sulla terrazza del Teatro Romano: per il...

Read more

Un pianista nel verde

La recente collaborazione della Scuola con il Festival internazionale Green Music porta in Umbria il giovane pianista Manuel Cini, che si sta perfezionando nella classe di Andrea Lucchesini. Organizzata dall’associazione...

Read more

Accademia Europea del Quartetto - Cottol…

Il Festival del Quartetto prosegue con il concerto che si terrà il 19 luglio alle 11 al Cottolengo, nell’Auditorium della Piccola Casa della Divina Provvidenza di via dei Cappuccini a...

Read more

Accademia Europea del Quartetto - Chiesa…

Con il quarto e ultimo concerto i complessi dell’AEQUA tornano “a casa”: sarà la Chiesa di S. Domenico a Fiesole ad ospitare la serata musicale del 20 luglio, in cui...

Read more

MusAR la nuova app dedicata all’arte e a…

Nella splendida Certosa di Calci (Pisa), oggi Museo nazionale, sarà presentata giovedì 26 luglio alle 16.30 MusAR, la nuova app dedicata ai beni artistici e musicali, creata dal Centro di...

Read more

Cerca