IL RINNOVO DELLE CARICHE FIESOLANE

Per le modalità di presentazione delle domande di candidatura alle cariche di Direttore Artistico e Sovrintendente della Scuola si prega di prendere visione di questa pagina

Chiudi
 
 
 

Lorenzo Fiorentini vince il Veretti

Una serata vivace ed emozionante, alla scoperta di inaudite idee musicali: il Veretti anche quest’anno non ha smentito la sua capacità di radunare le forze della Scuola e tanti appassionati intorno ai giovani compositori. Al termine delle esecuzioni la giuria ha assegnato il primo premio a Iter, per percussioni e pianoforte, di Lorenzo Fiorentini e la commissione di un brano da eseguire a Scuola a Giacomo Anichini. Il clarinettista Alessandro Casini, interprete di Nasirolmolck con l’autrice Sara Tajik, è stato premiato come miglior esecutore.
Le quattro commissioni esterne sono state assegnate da Contempoartensemble a Diego Medellin, dall’associazione bolognese 2 Agosto a Jacopo Aliboni, dall’Orchestra Vivaldi a Lorenzo Fiorentini e Benedetta Zamboni, da Sconfinarte - per il festival Rebus - a Sara Tajik.
Il gradimento del pubblico ha premiato invece Quiescendo, di Mitja Bichon.