Amateur Music Ensemble

Un gruppo orchestrale di appassionati cultori della musica, attualmente costituito in gran parte da strumenti ad arco, ti aspetta per condividere il piacere di fare musica insieme, sotto la guida esperta di Stefano Zanobini, cresciuto a Fiesole nella classe di Piero Farulli e attualmente prima viola dell’Orchestra della Toscana

Abbiamo chiesto a Stefano di raccontarci cosa succede nell’ÂME.

Qual è in questo momento la composizione del gruppo?
L’ensemble comprende le più varie tipologie di musicisti, dagli studenti quindicenni del Liceo Musicale Dante agli adulti impegnati in altre attività lavorative, che ritrovano nell’orchestra il gusto di suonare con gli altri. Attualmente ci sono una quindicina di archi e due flauti.
Abbiamo anche alcuni assidui amatori fuori sede, che assicurano la loro presenza approfittando del vantaggio dato dal calendario delle lezioni, che hanno cadenza quindicinale e si tengono di domenica mattina.
Tra gli altri, il più ardimentoso è un chirurgo in pensione, talmente appassionato da aver studiato il violino da autodidatta dopo la fine dell’attività lavorativa: arriva a Fiesole partendo all’alba…dall’Isola d’Elba!!

Quale repertorio affrontate?
Il repertorio è vario e sempre adeguato alle possibilità del gruppo. In questo momento prepariamo la Sinfonia n. 31 in re maggiore K 297 “Parigi” di Mozart (in un’apposita trascrizione), e due Concerti di Telemann, in vista degli impegni pubblici che ci coinvolgono solitamente nel periodo natalizio e alla fine dell’anno scolastico. Per il 2018 è previsto anche un appuntamento a cui teniamo molto: un concerto con l’Orchestra dei Ragazzi!
Le parti sono commisurate alle capacità degli esecutori, ed il mio ruolo non è di tipo direttoriale, ma molto più simile a quello di un tutor. Di fatto, oltre a dare le necessarie indicazioni esecutive, sostengo le parti che sono maggiormente in difficoltà, suonando insieme ai musicisti amatoriali.

Ci sono dei requisiti, per l’ingresso in ÂME?
Minimi, direi… per gli archi è sufficiente la prima posizione. Per i fiati è necessaria invece un po’ più di autonomia.
In ogni caso, anche se le nostre lezioni sono soltanto collettive, coloro che desiderano approfondire lo studio dello strumento possono frequentare i corsi individuali, previsti all’interno del Dipartimento Amatoriale.

Cosa diresti per incoraggiare un amatore a partecipare all’attività di ÂME?
Gli direi di venire perché è bello avere per due volte ogni mese l’occasione di suonare, di farlo insieme agli altri… e soprattutto di divertirsi!!

Per info contattare la Segreteria didattica tel 055/5978527 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
(Orari: lun, mar, gio, ven 12-14 – 15-18 mer 9.30-12 – 15-18 sab 10-12)

Iscrizioni online

Eventi

5 x 1000

IO CI METTO LA FIRMA. Sostieni con noi i progetti gratuiti dedicati ai bambini.

Anche grazie al 5 x 1000 potremo continuare a realizzare i progetti didattici per i bambini che...

Read more

Il Meyer per amico

Sabato 24 febbraio porte aperte per grandi e piccini all’Ospedale Pediatrico Meyer, in una giornata all’insegna della condivisione e della creatività. Anche la Scuola partecipa alle attività in programma, con...

Read more

Weekend musica da camera - sabato

Un pomeriggio ad alta densità musicale costituisce la prima parte del Weekend di musica da camera, con un significativo incontro tra le istituzioni musicali toscane: il Carnevale degli Animali di...

Read more

Weekend musica da camera - domenica

La seconda giornata dedicata alla musica da camera mette al centro (ore 14) la Lectio magistralis, per la quale i complessi delle classi di Matteo Fossi ed Edoardo Rosadini potranno...

Read more

Maestri Insieme

Richard Strauss si congeda dal teatro musicale con Capriccio (1942), una riflessione sui temi dell’arte poetica e musicale che costituisce il suo testamento di geniale uomo di teatro.L’originale ouverture dell’opera...

Read more

Quatuor pour la fin du temps

Il privilegio di una lunga vita (1908-1992) ha reso Olivier Messiaen protagonista del panorama musicale dell’intero XX secolo: allievo di Marcel Dupré e Paul Dukas, fu anello di congiunzione tra...

Read more

Cerca