Stampa questa pagina

L’Accademia di Brera per Fabio Vacchi

La Scuola festeggia un importante riconoscimento ricevuto dal compositore Fabio Vacchi, docente dei corsi di perfezionamento fiesolani. Il 26 gennaio scorso l'Accademia di Belle Arti di Brera ha conferito al Maestro Vacchi il Diploma honoris causa e lo ha nominato Socio Onorario, “per l’importante contributo dato allo sviluppo di un linguaggio musicale aggiornato alle più avanzate tendenze dell’estetica contemporanea e in particolare per il rilevante stimolo dato con il lavoro compositivo al dialogo tra la musica e i diversi linguaggi del cinema, delle arti visive e performative, del teatro e della letteratura”.
Il riconoscimento è stato attribuito al Maestro durante la cerimonia di inaugurazione dell’Anno accademico, che si è svolta nell'Aula magna dell'Accademia milanese con gli interventi della Presidente Livia Pomodoro e del professor Flavio Caroli, incaricato della laudatio ufficiale, al termine della quale il festeggiato ha tenuto la sua lectio magistralis.
Questa gratificazione giunge in un momento di grande attività per Fabio Vacchi, che ha recentemente terminato tra l’altro la stesura di una nuova Sonata per pianoforte, commissionata da Lugano Musica e dedicata ad Andrea Lucchesini, che la eseguirà in prima assoluta martedì 6 febbraio al LAC di Lugano.