Un piccolo video per mostrare un grande lavoro: in questi tre mesi di lezioni a distanza, la passione e la fantasia delle insegnanti hanno permesso all’Orchestra Piccolissimi Musici di continuare ad essere un’orchestra. Nato nel 2008, il progetto accoglie giovanissimi strumentisti con l’intento di sviluppare in loro competenze musicali, personali e di interrelazione sociale, e per questo la sfida di proseguire le attività online era particolarmente ardua.


I 32 strumentisti in erba sono stati guidati da Marina Raimondi, Katja Todorow, Lisa Napoleone e Valeria Brunelli, con l’assistenza di Luna Michele, alla scoperta di Fiddle Kids Rag della compositrice-didatta Andrea Holzer-Rhomberg, colonna sonora di questo strano e (speriamo) irripetibile periodo.
Lezioni individuali, giochi, attività in sequenza “a passaparola”, lavoro in piccoli gruppi di 4/5 bambini suddivisi per strumento, e poi in sezioni miste di strumenti diversi: con grande creatività e notevole impegno – ed il necessario, collaborativo apporto delle famiglie – la combinazione di queste azioni ha consentito agli allievi di sentirsi a tutti gli effetti parte di un gruppo, nonostante l’impossibilità di essere fisicamente insieme.
Alla fine di maggio, quando i tutti i ragazzi sono stati in grado di eseguire bene la loro parte, ognuno l’ha suonata ascoltando in cuffia le altre componenti del brano, e così possiamo adesso gioire della preparazione e dell’entusiasmo dei Piccolissimi Musici, pronti a ripartire insieme alle appassionate insegnanti per nuove avventure musicali. Complimenti a tutti!