Pur con modalità differenti per garantire la sicurezza di tutti, la Scuola non ha voluto rinunciare ad offrire anche quest’anno ai piccoli un incontro con gli strumenti ed i percorsi formativi fiesolani.
Due giornate, martedì 23 giugno e lunedì 29 giugno, saranno dedicate a questa scoperta, grazie alla disponibilità dei docenti e dei giovanissimi allievi della Scuola ad animare gli appuntamenti.
Per mantenere il necessario distanziamento potremo ospitare un massimo di 15 bambini, ciascuno accompagnato da un solo adulto.
Si sono quindi organizzati due incontri nello stesso pomeriggio: il primo avrà inizio alle 17.30 e si concluderà alle 18.15, quando una pausa permetterà di far defluire il primo gruppo, arieggiare e sanificare l’ambiente e prepararlo al secondo incontro, che ospiterà altri 15 bambini dalle 18.45 alle 19.30.
Si comincia martedì 23 giugno con archi, pianoforte, arpa e chitarra: saranno gli stessi piccoli musicisti della Scuola a suonare per i coetanei, insieme agli insegnanti che curano la loro preparazione, coordinati da Marina Raimondi nel ruolo di tutor.
Al termine delle esecuzioni saranno illustrati i percorsi didattici della Scuola e ci sarà lo spazio per rispondere alle domande degli intervenuti.
Stesso schema per il pomeriggio di lunedì 29 giugno, nel quale saranno presentati gli strumenti a fiato, le percussioni, la fisarmonica e i percorsi vocali della Scuola, con il coordinamento del tutor Daniele Cantafio.

Le iscrizioni sono gratuite e si effettueranno esclusivamente online, compilando il form sottostante.
Coloro che, una volta iscritti, si trovassero impossibilitati a raggiungere la Scuola sono vivamente pregati di avvertire la segreteria inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., così da permettere ad altri di partecipare a questo breve ma affascinante viaggio nel magico mondo dei suoni.