In questi mesi stiamo facendo largo uso di prodotti necessari alla sanificazione delle mani e delle superfici: abbiamo imparato ad igienizzare tastiere, leggii, maniglie di porte e finestre, superfici delle scrivanie e delle sedie, desiderosi di neutralizzare il malefico e invisibile virus per proseguire in sicurezza l’attività musicale in presenza.


Attenzione però, al fatto che gli strumenti musicali sono oggetti delicati, la maggior parte dei quali - a cominciare dagli archi - non possono essere trattati con sanificanti a base alcolica, che danneggiano irreparabilmente la vernice.
Scegliete per i vostri strumenti sostanze igienizzanti che siano prive di alcool!