Da bambina Alessandra Rossi aveva incontrato la musica grazie al pianoforte, e lo stesso hanno fatto poi i suoi figli. Preso atto a malincuore che i nipoti non avrebbero proseguito la tradizione familiare, la signora Rossi ha avuto un’ottima idea: regalare il suo pianoforte verticale ad una scuola di musica, e ha scelto Fiesole per il prestigio e la fama dell’istituzione.

Non possiamo che esserle profondamente grati per questa decisione, grazie alla quale una nuova postazione pianistica sarà a disposizione dei giovani musicisti della Scuola. Come in altre, simili occasioni, ribadiamo quanto sia prezioso il sostegno attivo di ciascuno dei membri della comunità civile all’educazione musicale delle nuove generazioni, e ringraziamo di cuore la signora Alessandra Rossi per la sua generosità.