Alessandro De Sanctis è stato nominato Sovrintendente pro tempore della Scuola di Musica di Fiesole.

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione, in accordo con il Collegio docenti, ha affidato l’incarico di Sovrintendente, rimasto vacante a seguito delle dimissioni del Dott. Cinatti, al Dott. Alessandro De Sanctis, commercialista, già Presidente del Collegio dei revisori dei conti della Scuola negli ultimi 12 anni. L’incarico è stato conferito per la durata di tre mesi, prorogabili.
In questo periodo il Collegio docenti ha lavorato insieme al Consiglio della Fondazione alla definizione del nuovo governo della Scuola e, nonostante le problematiche dovute al Covid, l’attività didattica ha continuato a svolgersi con grande impegno grazie all’entusiasmo appassionato dei docenti, al desiderio di far musica degli allievi, al supporto delle loro famiglie e al sostegno degli Enti finanziatori.

Nato nel 1956, Alessandro De Sanctis vanta una vastissima esperienza nella consulenza aziendale e nella gestione d’impresa; ha assunto negli anni numerosi incarichi di Amministratore Delegato e Presidente del Consiglio di molteplici società e frequentemente ha fatto parte, anche in qualità di presidente, di collegi dei revisori. Dal 2009 al 2016 è stato Responsabile dell’Area Formativa relativa all’Etica ed all’Organizzazione dello Studio Professionale nella Fondazione Dottori Commercialisti di Firenze, è Reggente dal 1998 presso la sede di Firenze della Banca d’Italia, e dal 2015 Censore del Consiglio.