Dall'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino arriva a Fiesole l’oboista Massimiliano Salmi, che seguirà gli allievi dei corsi di base e del Triennio; la nuova classe si affianca a quella storica di Paolo Grazia, primo oboe dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna.
Diplomatosi nel 1985 al Conservatorio di Torino con il massimo dei voti e la lode, Massimiliano Salmi ha conseguito nel 1992 il Konzert Diplom in oboe e musica da camera con menzione presso la Musik Akademie der Stadt di Basilea, sotto la guida di Omar Zoboli e Witold Lutoslawski.


Ospite delle orchestre più prestigiose d’Europa, ha suonato con direttori del calibro di Zubin Mehta, Claudio Abbado, Riccardo Muti, Seiji Ozawa, Daniele Gatti, Lorin Maazel.
L’attività concertistica lo vede comparire anche in veste di solista in compagini di spicco (Orchestra da Camera di Mantova, Solisti Veneti, Kammerphilharmonie Graubunden) e dal 1996 Massimiliano Salmi è corno inglese solista presso l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.
Oltre all’attività concertistica Salmi si dedica all’insegnamento, dal 1991 presso il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano, ed ha scritto il trattato The Contemporary Oboe, edito da Rugginenti.