I Corsi di Perfezionamento della Scuola di Musica di Fiesole uniscono al prestigio di un’offerta didattica di altissimo livello la ricchezza di un ambiente speciale, dove far musica significa non solo approfondire la propria preparazione, ma anche verificare i progressi compiuti suonando in contesti di grande prestigio e cogliere le tante occasioni di incontro con giovani e talentuosi musicisti di tutta l’Europa.
Affidati a docenti-concertisti di fama internazionale, i Corsi di Perfezionamento abbracciano un amplissimo ventaglio di tipologie: pianoforte, violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, basso tuba, percussioni, arpa, chitarra, canto, quartetto d’archi, musica da camera con pianoforte, clavicembalo, prassi barocca e musicoterapia sono i settori rappresentati nell’offerta.

Un importante impulso al rinnovamento viene dato quest’anno dalla direzione artistica di Alexander Lonquich, che ha scelto di coinvolgere nella docenza fiesolana nuovi artisti di grande spessore. Oltre ai team già consolidati ed alla presenza dei visiting professor, alcuni corsi sono stati riorganizzati in sessioni affidate a più docenti: i giovani strumentisti avranno la straordinaria opportunità di avvicinare nel corso dell’anno personalità di spicco del mondo musicale internazionale e riceverne efficaci contributi alla loro ricerca artistica.

Per quanto riguarda il Corso di Perfezionamento di pianoforte, la Scuola schiera musicisti di primissimo piano quali Andrea Lucchesini, Elisso Virsaladze e Ricardo Castro; quest’ultimo si occupa anche dell’approccio alle tecniche di direzione d’orchestra dallo strumento con la preziosa collaborazione dell’Orchestra Galilei.

Il nuovo Corso di Perfezionamento di violino offre la possibilità di incontrare alcuni dei protagonisti della scena europea: Carolin Widmann, Barnabás Kelemen, Alina Ibragimova e Lukas Hagen, Yair Kless e Oleksandr Semchuk affronteranno i diversi aspetti della preparazione oggi necessari per intraprendere l’attività musicale - dalle questioni interpretative alle modalità di una esecuzione storicamente informata, anche con un focus sul virtuosismo strumentale - mentre Lorenza Borrani, musicista nata a Fiesole e oggi cittadina d’Europa, prosegue con il suo Corso di Perfezionamento, che comprende sia il violino sia la musica da camera.

Novità anche per il Corso di Perfezionamento di viola, per il quale il team dei docenti sarà composto da musicisti fra i massimi che si dedicano a questo strumento, e che da tempo contribuiscono alla formazione delle nuove generazioni di violisti: Diemut Poppen, Lawrence Power, Danusha Waskiewicsz, Jennifer Stumm, Antonello Farulli e German Tcakulov.

L’approfondita competenza di Antonello Farulli riguardo ai temi della scienza dell’insegnamento e delle relative metodologie è messa al servizio dei giovani musicisti nel Corso teorico-pratico di Metodologia strumentale dal titolo “La Nuova Scuola”, aperto agli allievi dei corsi superiori con lezioni individuali ed in gruppo.

 All’affollato corso di perfezionamento di violoncello di Francesco Dillon e Paolo Bonomini si affianca un nuovo corso, per il quale arriveranno a Fiesole, forti delle loro importanti esperienze di concertisti e didatti in sedi europee di grande prestigio, Sebastian Klinger, Maximilian Hornung e Tanja Tezlaff.

Il Corso di Perfezionamento di contrabbasso continua a contare sulla vulcanica energia di Alberto Bocini, così come il Corso di Perfezionamento di percussioni resta affidato all’esperienza ed all’entusiasmo di Gregory Lecoeur. Il celebre soprano Patrizia Ciofi è responsabile del Corso di Perfezionamento di canto, mentre Fabio Vacchi prosegue il suo intenso e fruttuoso impegno didattico nel Corso di Perfezionamento di composizione.

Per quanto riguarda gli strumenti a fiato, il Corso di perfezionamento di flauto schiera la “squadra” composta da tre musiciste dall’intensa e prestigiosa attività quali Silvia Careddu, Chiara Tonelli e Claudia Bucchini, mentre il corso di Perfezionamento di fagotto è tenuto da Andrea Zucco, primo fagotto dell’Orchestra Sinfonica di Santa Cecilia; dal primo leggio della Gewandhausorchester di Lipsia arriva invece l’oboista Domenico Orlando, docente del nuovo Corso di Perfezionamento di oboe, che si aggiunge alla storica presenza di Thomas Indermühle, maestro di numerosissimi oboisti oggi in attività.

Per il Corso di Perfezionamento di corno prosegue l’impegno dell’infaticabile Luca Benucci, primo corno dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, che ogni anno ospita in qualità di visiting professor i più prestigiosi esponenti delle scuole cornistiche internazionali e prime parti delle più importanti orchestre del mondo mentre il Corso di Perfezionamento di clarinetto conta sulla storica ed efficace classe di Giovanni Riccucci.

Il Corso di Perfezionamento di tromba ed il Corso di Perfezionamento di basso tuba sono affidati alle prime parti del Maggio: i bravissimi Claudio Quintavalla e Mario Barsotti.

Prime arpe – rispettivamente dell’Orchestra del Maggio e dell’Orchestra del Teatro alla Scala - sono Susanna Bertuccioli e Luisa Prandina, che condividono il Corso di Perfezionamento di arpa, mentre due musicisti di spessore quali Duccio Bianchi e Luigi Attademo tengono insieme il Corso di Perfezionamento di chitarra, che comprende gli incontri con i visiting professor Adriano Del Sal, Olivier Chassain e Pablo Màrquez, ed anche un seminario di liuteria.

Nuovi docenti del Corso di Perfezionamento di Quartetto d’archi sono i membri del celebre Cuarteto Casals, (Vera Martínez Mehner, Abel Tomas, Arnau Tomas e Jonathan Braun) che condividono il corso con il violinista Heime Müller, già membro del celebre Artemis Quartet.
Per il Corso di Perfezionamento di musica da camera con pianoforte, alla storica e prestigiosa presenza di Bruno Canino si affiancano i membri del lanciatissimo Trio Gaspard (Vashi Hunter, Jonian Ilias Kadesha, Nicholas Rimmer).

Il settore della musica antica si amplia con il Corso di Perfezionamento di clavicembalo, al quale offrono le loro approfondite competenze Federica Bianchi e Giulia Nuti, mentre prosegue l’articolato ed efficace Corso di Perfezionamento in Prassi barocca con il team dei docenti fiesolani composto da Federico Maria Sardelli, François De Rudder, Paolo Cantamessa, Bettina Hoffmann, Giulia Nuti, Gian Luca Lastraioli e Elena Cecchi Fedi.

Completa la ricchissima offerta il nuovo Corso di Musicoterapia dal titolo “La persona musicoterapeuta”, con il prezioso apporto di un team di cui fanno parte studiosi quali Simona Katz Nirensztein, Davide Woods e Edna Lahav e con il determinante contributo di Francesca della Monica, una della cantanti di maggior prestigio internazionale per la musica contemporanea.