Cosa succede nella nostra testa quando ascoltiamo musica? Cosa sappiamo del modo in cui il cervello controlla l’attività del musicista? A queste e molte altre domande sarà offerta una risposta scientifica agli insegnanti che coglieranno l’interessante opportunità di aggiornamento offerta da Anna Modesti, docente di violino e musica d’insieme presso la Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana, ricercatrice nell’ambito della didattica musicale e del rapporto tra neuroscienze e musica, e dal 2107 membro della Commissione Scientifica della Scuola.

Il seminario, dal titolo Pratica musicale e neuroscienze, si terrà l’8 ed il 9 giugno presso la Scuola e offrirà ai partecipanti alcune informazioni di base sulla struttura e sul funzionamento dei sistemi nervoso, uditivo e motorio, con particolare riferimento allo svolgimento di attività musicali.

Iscrizioni
Per insegnanti della Scuola Pubblica aderenti al Progetto Polo Regionale l’iscrizione è gratuita e avviene attraverso invio email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (oggetto obbligatorio: iscrizione Seminario formazione Polo Regionale)
Per gli altri insegnanti e allievi seguire il link Iscrizioni online

 

 

DATE E LUOGO Scuola di Musica di Fiesole, 8 giugno 2019 ore 15.00-19.00 e 9 giugno 2019 ore 9.00-13.00 e 14.00-17.00
Quota di iscrizione e frequenza
Per gli insegnanti e allievi della Scuola di Musica di Fiesole: 65 euro
Per gli insegnanti e allievi esterni: 95 euro
Per Insegnanti delle Scuole Pubbliche della Regione Toscana aderenti al Progetto USR Polo Regionale l’iscrizione e la frequenza verranno sostenute grazie alle risorse stanziate per il Progetto USR PER LA TOSCANA POLO REGIONALE ATTIVITÀ MUSICALI, COREUTICHE RELATIVE AI TEMI DELLA CREATIVITÀ DI CUI AL DECRETO LEGISLATIVO N. 60 DEL 2017

Scadenza Iscrizioni 6 giugno 2019 ore 13:00

Modalità di pagamento