Nei giorni scorsi la Scuola ha ospitato la Giornata della Viola da Gamba e la sessione italiana di Violanet: una vera festa per artisti, studenti e tutti gli appassionati dello strumento, impegnati nelle tante attività previste dal ricco programma.


Tra di esse il lancio ufficiale della piattaforma Violanet, output finale del progetto europeo di cui la Scuola è capofila dal 2018, col coinvolgimento di altre cinque prestigiose istituzioni musicali europee quali l’Università Mozarteum di Salisburgo (Austria), il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza di Lione (Francia), l’Hochschule für Musik Franz Liszt di Weimar (Germania), il Koninklijk Conservatorium de L’Aja (Paesi Bassi), e il Conservatorio Superiore di Musica di Vigo (Spagna).
La piattaforma di Violanet mette a disposizione online e gratuitamente ingenti materiali per la didattica e la ricerca intorno alla viola da gamba, tra cui il Catalogue of Solo and Chamber Music for Viola da Gamba, frutto della ricerca pluridecennale di Bettina Hoffmann e prezioso strumento di consultazione.
Il progetto è co-finanziato dal Programma Erasmus+ (Project No.: 2018-1-IT02-KA203-048476) dell’Unione Europea nel quadro di KA2 - Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices e KA203 - Strategic Partnerships for higher education.