Avrà luogo online dal 24 al 28 febbraio la sessione olandese di Violanet, il network europeo della viola da gamba che unisce la Scuola ad altre prestigiose istituzioni formative europee. Cinque giorni intensi con i docenti Mieneke van der Velden del Koninklijk Conservatorium de L’Aja, Vittorio Ghielmi dall’Universität Mozarteum Salzburg, Marianne Muller dal Conservatoire national supérieur de musique di Lyon, Imke David dall’Hochschule Franz Liszt di Weimar, Sara Ruiz Martínez del Conservatorio superiore di musica di Vigo, oltre naturalmente alla nostra docente Bettina Hoffmann.


Nel ricco programma di Violanet figurano due conferenze-concerto sul tema “The expression of the Passions” di cui la prima è tenuta dal flautista e direttore d’orchestra Jed Wentz il 24 febbraio, con le esecuzioni di Stefan Woudenberg ed Alex Baker e la seconda dal baritono e ricercatore João Luis Paixão il 25, con la partecipazione di Magdalena Kasprzyk ed Alex Baker.
Il 27 febbraio un concerto-presentazione coinvolge l’European Youth Viol Consort, l’ensemble costituito dagli studenti che partecipano a Violanet.

Online schedule meeting a l'Aia con link