Fisarmonica nera preaccademico

 

Francesco Gesualdi è riconosciuto come uno dei più originali e versatili fisarmonicisti italiani della sua generazione. Padrone di un ampio repertorio -caratterizzato da importanti composizioni della Musica Antica (ha trascritto opere di autori come Carlo Gesualdo, Antonio de Cabezon, Frescobaldi, Bach, Scarlatti) e della Musica Contemporanea- è regolarmente presente nei cartelloni delle più importanti Stagioni concertistiche, di Società di Concerti, Enti e Teatri storici.
Collabora con vari compositori della musica d'oggi, compiendo -in Italia, Europa, Australia e America- molte prime esecuzioni assolute a lui dedicate. Ha realizzato prime assolute di autori come: Bogdanović, Cardi, Cardini, Franceschini, Gilardino, D'Amico, Montalti, Verunelli, Heusinger, Magini, Nieder, Solbiati, Gervasoni, Heusinger, Brümmer, Reiner, Sani, Skempton, Torres Maldonado, Ulivelli. Ha collaborato inoltre con compositori come Gubaidulina, Kagel, Hosokawa, Rihm, eseguendo le loro più celebri composizioni per fisarmonica, in prima italiana. Tra i contesti di maggior pregio dove ha suonato si ricorda: Sala Santa Cecilia di Roma; Teatro Dal Verme di Milano; Teatro San Carlo di Napoli; Associazione Musicale Lucchese; Festival Nuova Consonanza di Roma; Settembre Musica (MiTo) a Torino; Associazione Musicale Etnea; Sala Petrassi e Sala Sinopoli dell’Auditorium di Roma; Teatro della Pergola; Amici della Musica di Firenze; Amici della Musica di Ancona; Fabbrica Europa Festival; Amici della Musica di Modena; Teatro Goldoni di Firenze; Auditorium NGV di Melbourne; Auditorium di Milano; Biennale di Venezia; Pietà de’ Turchini di Napoli; Teatro Comunale di Firenze; “Salone Chigi Saracini” dell'Accademia Chigiana di Siena; Auditorium Melotti di Rovereto. Ha suonato per RadioRai 3; Radio SBS di Melbourne; Radio Vaticana; Radio Orff di Vienna. Molte le sue importanti collaborazioni in ambito cameristico e da Solista con Orchestre: Orchestra Haydn di Bolzano, Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, i Direttori d'Orchestra Marco Angius, Carlo Boccadoro, Rani Calderon; con la violinista Mieko Kanno e il violinista Cristiano Rossi; con i violoncellisti Francesco Dillon e Alexander Ivashkin; con il flautista Roberto Fabbriciani; con i pianisti Matteo Fossi e Gregorio Nardi; le voci Sonia Bergamasco, Alda Caiello, Maurizio Leoni, Laura Catrani; con gli attori Carlo Cecchi, Maya Sansa; con il drammaturgo Luca Scarlini; con il Quartetto Savinio, con l’Ensemble Europeo Antidogma di Torino, con il Freon Ensemble di Roma, con il Dynamis Ensemble, con il PMCE ensemble del Parco della Musica di Roma; con il Contempoartensemble di Firenze e con l'Ensemble Sentieri Selvaggi di Milano. Ha lavorato con importanti Istituti Europei dediti allo studio della musica elettronica: Experimental Studio di Friburgo (Radio SWR di Germania); Tempo Reale di Firenze; ZKM di Karlsruhe. Ha fondato e dirige il RowsEnsemble (Quintetto di fisarmoniche) ed è Direttore artistico del GAMO (Gruppo Aperto Musica Oggi) di Firenze. Insegna nel Conservatorio Superiore di Musica "L. Refice" di Frosinone. Ha inciso CD per fisarmonica sola e con fisarmonica in ambito cameristico per EmaRecords, per Brillant classics, per Ars Publica.