Lycee Victor Hugo di Firenze
Ritmica e canto
Ritmica Musique Ensemble

Referente 

Nucleo Piagge
Educazione alla ritmica

ConcertAzioni
Ritmica
Viola

Assistente

Intraprende lo studio della viola a 11 anni con Mario Ferraris sotto la cui guida conclude il compimento inferiore, in seguito entra al Conservatorio “A. Casella” di L’Aquila nella classe di viola di Sabatino Servilio con il quale si diploma, nel 2010, con il massimo dei voti.
Inizia la sua formazione orchestrale all’età di 12 anni nell’Orchestra Filologica “Arcangelo Corelli” e all’età di 17 anni è uno dei primi membri della Camerata Italica, ensemble fondato dal Maestro Giorgio Carnini.
Nel corso degli anni di studio partecipa a numerosi concorsi classificandosi sempre ai primi posti (I° Premio al I° Concorso Nazionale Musicale “Ludus Tonalis” di Zevio, I° Premio al VII° Concorso Musicale Nazionale
Città di Civita d’Antino, III° Premio al Concorso Nazionale Musicale Città di Ortona) e collabora con numerose orchestre come I Nuovi Philarmonici (nella quale nel 2010 è prima viola), l’Orchestra del Teatro
Marrucino di Chieti, i Solisti Aquilani, l’Orchestra Giovanile Abruzzese, Purpur Orchestra, Palermo Classica,
Colibrì Ensemble, Camerata Strumentale di Prato, sotto la direzione di importanti direttori quali R. Muti, D. Renzetti, C. Desderi, A. Faja, L. Shambadal, I. Repusic, P. Veleno, M. Conti, L. Piovano, J. Webb.
Partecipa a tournèe in Italia e all’estero come in Cina, Spagna, Francia, dove nel 2010 si esibisce con un gruppo da camera al Festival Internazionale delle Arti di Ruen.
Nello stesso anno entra a far parte dell’Orchestra Giovanile Italiana dove lavora con direttori e musicisti di fama internazionale quali R. Muti, J. Axelrod, A. Boreyko, A. Fisch, D. Russell Davies, A. Lonquich, P. Rophè, W. Marshall, N. Paszkowski, M. Brunello, G. Carmignola, P. Vernikov, A. Lucchesini, E. Dindo.
Ha seguito masterclass di viola con il Maestro B. Giuranna, D. Rossi, S. Briatore, S. Zanobini, J. Winkler, W. Coleman (Violista del Quartetto Kuss) e in Musica da Camera con i Maestri G. Pretto, A. Nannoni, A. Company, G. Carmignola e D. Waskiewicz.
Dal 2011 al 2014 ha frequentato il Corso di Perfezionamento di Viola del Maestro Antonello Farulli presso la Scuola di Musica di Fiesole.
Dal 2013 si interessa di didattica e nel 2015, a seguito di un Master attivato dalla Scuola di Musica di Fiesole in collaborazione con l’Università di Scienze della Formazione e Psicologia di Firenze, consegue il titolo di “Operatore Musicale per orchestre infantili e giovanili”. Inizia così a lavorare come docente di ritmica e di coro per alcuni progetti nati in seno alla Scuola di Musica di Fiesole (Nucleo Orchestrale Le Piagge, Musique Ensemble presso l’Ecole Française de Florence e Coro Insieme) ma anche nei progetti didattici delle scuole statali (Progetto Coro presso l’Istituto Comprensivo Coverciano e Propedeutica Musicale presso la Scuola Primaria Balducci). Nel 2019 diventa Operatore in “Musica e Movimento Dalcroze”.
Affianca all’attività di insegnante quella concertistica collaborando con la Camerata Strumentale di Prato e il Colibrì Ensemble, con il quale vanta prestigiose collaborazioni del calibro di A. Moccia (violino di spalla dell’Orchestre des Champs Elysees), A. Lonquich, A. Oliva (primo flauto Orchestra di Santa Cecilia) e molti altri nomi illustri del panorama musicale nazionale e internazionale.