La Terrazza del Teatro Romano ospita l’11 luglio il Quartetto Sine Tempore, giovane e appassionato ensemble che frequenta la classe di quartetto di Edoardo Rosadini. In programma per questo Concerto al tramonto c’è uno degli ultimi, densi lavori cameristici di Haydn, il Quartetto in do maggiore op. 76 n. 3, che deve il nome di Kaiserquartett al secondo movimento (Poco adagio, cantabile), basato sull’inno Gott, erhalte Franz den Kaiser scritto da Haydn nel 1797 per Francesco I d’Asburgo.

 

Franz Joseph Haydn (Rohrau 1732 – Vienna 1809)
Quartetto in do maggiore Hob.III:77
Allegro
Poco adagio cantabile
Minuet - Trio
Finale. Presto

 

Quartetto Sine tempore
Davide Bini violino
Andrea Barbieri violino
Irene Ardino viola
Niccolò Bini violoncello

Ingresso libero