Lo sterminato catalogo mozartiano comprende anche quattro quartetti in cui ai tre archi si unisce il flauto: ascolteremo due di queste composizioni nel Concerto al tramonto che il 4 luglio vede protagonisti il Trio Shaborùz e Sofia Ferrara Salute sulla Terrazza del Teatro Romano, nel cartellone dell’Estate Fiesolana 2019. L’ensemble, che si prepara alla Scuola nella classe di Edoardo Rosadini, esegue il Quartetto in re maggiore K.285, composto a Mannheim nel 1777 su commissione di un flautista olandese, ed il Quartetto in do maggiore K.285b, datato inizialmente 1778, e oggi collocato invece nel periodo del soggiorno viennese dell’Autore.

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo 1756 – Vienna 1791)
Quartetto in re maggiore K.285
Allegro
Adagio
Rondo

 

Wolfgang Amadeus Mozart
Quartetto in do maggiore K.285b
Allegro
Tema con variazioni. Andantino - Allegro

 

Sofia Ferrara Salute flauto
Trio Shaborùz
Angela Tempestini violino
Caterina Bernocco viola
Sarvin Asa violoncello

Ingresso libero