L’energia dei giovani percussionisti fiesolani della classe di Gregory Lecoeur invade lo spazio sonoro della Manifattura Tabacchi per il quarto concerto in collaborazione con la Scuola.
Il gruppo, formato da sei musicisti che frequentano il Triennio superiore, si costituisce in geometrie variabili, dal duo all’ensemble, per un programma di grande originalità e di sicuro appeal, che si apre con un brano di Steve Reich, tra i più celebri autori del minimalismo americano e prosegue con lavori di vari autori, tra cui Claudio Santangelo, che dedica la marimba di Francy alla sorella percussionista. Del leggendario xilofonista americano George Hamilton Green (1893-1970) ascolteremo Chromatic Fox Trot, per arrivare al quintetto Boomer Blues di Ryan Meeboer e concludere con Bucket Drumming di Patrick Speranza.

STEVE REICH (New York 1936) Clapping Music
ALEXEJ GERASSIMEZ (Essen 1987) Asventuras for Snare Drum
ALICE GOMEZ (Alaska 1960) Marimba Flamenca
CLAUDIO SANTANGELO (1987) Francy
HANS-GÜNTER BRODMANN (Schönwald 1955) Greetings to Hermann
GEORGE HAMILTON GREEN (Omaha 1893 - New York 1970) Chromatic Fox-Trot
RYAN MEEBOER Boomer Blues
PATRICK SPERANZA Bucket Drumming

Ensemble di percussioni della Scuola di Musica di Fiesole
Iulian Ciobanu
Filippo Giacomoni
Diego Iacopini
Lorenzo Mercuriali
Leonardo Novi
Riccardo Soldi

L’ensemble di percussioni è espressione del corso di musica d’insieme del Triennio ed è al suo debutto per quest’anno. Sotto la guida di Gregory Lecoeur, primo timpanista dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, i giovani percussionisti della Scuola compiono insieme fondamentali esperienze musicali, attraverso un repertorio originale per percussioni in formazioni che vanno dal duo al gruppo.
L'esperienza della musica da camera è indispensabile per la formazione dei percussionisti di domani, cui offre la possibilità di affrontare una vasta gamma di stili e vari tipi di musiche legate al mondo delle percussioni.