Dal 12 dicembre sarà disponibile il calendario 2020 della Scuola, dedicato a Piero Farulli a cento anni dalla nascita (13 gennaio 1920): una serie di immagini, alcune delle quali raramente mostrate, lo ritraggono insieme a colleghi, amici e allievi.

Per tutti coloro che lo hanno conosciuto sarà un modo per ricordarne il piglio ed il sorriso, mentre per i più giovani, che non hanno avuto modo di incontrarlo, sarà un’occasione per scoprire, ogni mese, le tante tappe della sua opera infaticabile al servizio della musica.