Il Paese Senza Errori è un omaggio al grande Gianni Rodari, che con l’omonima poesia chiudeva nel 1964 Il libro degli errori. Nel progetto ideato dall’attrice Daniela Morozzi e dal regista Matteo Marsan la poesia

diviene il titolo di un cortometraggio musicale, che coinvolge la Scuola attraverso le musiche originali di Davide Fensi, eseguite dai Nuclei orchestrali di Sorgane (Scuola media Pertini) e dell’Isolotto (Scuola media Barsanti) e dai giovanissimi quartetti della classe di Rita Urbani; le esecuzioni saranno registrate e montate insieme alle immagini dei quartieri fiorentini e della Scuola, alle voci degli studenti e a quella dell’attrice.
Le attività didattiche di preparazione sono iniziate nel maggio scorso: si sono svolte durante il lockdown in modalità telematica e proseguiranno fino al maggio 2021, data di conclusione del progetto, che è risultato vincitore del bando Partecipazione culturale 2019 finanziato dalla Fondazione CR Firenze.
La realizzazione del cortometraggio è un percorso di valorizzazione delle periferie della città e rappresenta la costruzione un ponte tra le varie realtà educative, proponendo ai ragazzi coinvolti una nuova esperienza formativa, didattica e creativa; omaggia al contempo l’originale e attualissimo pensiero educativo di Gianni Rodari, nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita.