Del patrimonio della Scuola fanno parte alcuni strumenti ad arco di grande pregio, che si preparano a tornare in attività, tra le mani dei migliori allievi dei Corsi di perfezionamento della Scuola.

Saranno concessi in prestito sulla base dell'esito di un concorso interno che si svolgerà a breve.