Chitarra Jazz


Chitarrista, compositore, arrangiatore e direttore Riccardo Galardini è nato nel 1956 e attivo professionalmente dal 1973. Diplomato in chitarra classica nel 2001 con F. Cucchi, ha studiato negli anni ’70-’80 chitarra jazz con S. Mandini, T. Lama ed in seminari nazionali con J. Hall, J. Abercrombie, K. Eubanks a Siena Jazz, Umbria Jazz e Ravenna, ed arrangiamento jazz con B. Tommaso.

Dal 1973 al 1980 ha suonato nelle sale da ballo di Toscana, Romagna e Veneto con il gruppo AYX, che ha partecipato al Festival di Sanremo 1979.

Nel cinema è coautore, arrangiatore ed esecutore in tutte le colonne sonore dei film di Francesco Nuti ed in altri 15 di vari registi italiani, tra cui Mediterraneo di G. Salvatores, premiato con l’Oscar nel 1991.

Nella musica pop registra le chitarre in circa 120 cd di vari artisti italiani ed esteri tra cui I. Fossati, Raf, L. Pausini, P. Vallesi, M. Masini, U. Tozzi, I. Grandi, M. Martini, M. Zarrillo, P. Pravo e con alcuni di loro è spesso in tour tra il 1982 ed il 2014, oltre a dirigere più volte l’Orchestra al Festival di Sanremo.

In ambito jazz partecipa con varie formazioni a Siena Jazz, Umbria Jazz, Montreux Jazz e registra numerosi cd con diverse formazioni, collaborando tra gli altri con F. Morgera, K. Lessmann, M. Picchiò, R. Capitani, M. Bozzi, W. Paoli, A. Melani, N. Gori, S. Cantini.

Nel 2018 esce la sua prima incisione come solista in trio: L’isola colorata (Alfamusic-Egea) insieme a Paolo Corsi (batteria) e Giacomo Rossi (contrabbasso).

Riccardo Galardini è tuttora attivo in diverse formazioni-progetti jazz, in duo, trio, quartetto e big-band, ed insegna chitarra pop rock e chitarra jazz al Conservatorio di Cuneo.